MMA

by • 27/10/2010 • ArticoliComments (0)459

Electronic Arts approda nel mondo del combattimento sportivo, con alle spalle l’ottimo background di Fight Night. Come sempre la parola d’ordine è realismo e anche questa volta sembra proprio che Ea abbia centrato il bersaglio, nonostante questo sia il suo primo esperimento nella disciplina delle arti marziali miste. Questo gioco utilizza le regole di base del Pride, dove è consentito praticamente di tutto, dai pugni ai calci anche a terra, gomitate, ginocchiate e tutta quella serie di prese e clinch che hanno reso questo sport molto celebre e popolare. Il Match si conclude per resa o per KO. Il gioco include le licenze della lega Strikeforce con nomi che includono personaggi come Fedor Emelanenko e Randy Couture. Tutto è stato ricreato in pieno stile Ea alla perfezione, compresi atleti, ring, arene e il relativo contorno. Realismo sì ma anche grande semplicità nei comandi che ne fanno un gioco accessibile a tutti senza tutte le complicazioni nel sistema di controllo. Ve ne accorgerete soprattutto nella lotta a terra, vera chicca di tutto il gioco, quando effettuerete leve e prese con estrema semplicità. Tutte le dinamiche e i movimenti risultano molto realistici e forniscono un ottimo esempio di ricostruzione di un combattimento. Importante e anzi quasi fondamentale sarà la strategia tattica adottata durante gli incontri.La barra della stamina, che si riduce ad ogni colpo inferto o subito, richiede all'utente di mantenere un ritmo opportuno, senza forzare troppo in attacco e senza restare passivo per molto tempo. Nell’online vi divertirete moltissimo ad effettuare scelte oculate e a non strafare optando per la prudenza e dando al tutto un senso di realismo impagabile. La modalità carriera è anch’essa molto ben costruita.Quando dovremo creare il nostro personaggio dovremo conferirgli una specializzazione, con caratteristiche di base precise. Potremo utilizzare le tecniche da Pugile, Wrestler, Sambo o Thai Boxe, ognuna con le proprie peculiarità. Questo influenzerà naturalmente di volta in volta il nostro modo di affrontare un incontro. Le leghe disponibili in cui cimentarsi sono ben 6 dove ciascun campionato adotta un set di regole indipendente. Le sessioni di allenamento vi consentiranno sia di accrescere le abilità del proprio atleta sia di comprendere al meglio alcune dinamiche del ring, quindi risulteranno molto utili oltre che divertenti. Il gioco poi punta moltissimo sul fattore multiplayer dove cimentarci in Live Broadcast commentati da atleti professionisti o da latri utenti e trasmessi attraverso i server di modo che tutti possano notare la vostra classe sul ring. Per quanto riguarda il comparto tecnico il motore è lo stesso di Final Night con tutte le note positive che questo fatto comporta. Tutto è spettacolare e sfavillante, dagli atleti alle arene. I replay poi sono un qualcosa di unico che vi farà credere di essere di fronte ad un incontro reale. Ottimo poi il commento in inglese e come sempre la scelta della colonna sonora.

GRAFICA: 8.5
SONORO: 7.5
GIOCABILITA’: 7.5
LONGEVITA’: 8.5
VOTO FINALE: 8.5

HOT SPOTS:
– Come sempre Ea è fenomeno di realismo estremo    
COLD SPOTS:
–    Mancano le licenze ufficiali

Produttore: Electronic Arts
Sviluppatore: Electronic Arts
Genere: Sportivo

Related Posts

Powered by Calculate Your BMI