Mc Hip Hop Contest 2011 – 16 edizione

by • 25/11/2010 • NewsComments (0)543

MC HIP HOP CONTEST 2011 -16° edizione
Torna l’evento hip hop numero 1 in Italia. Dal 5 al 9 gennaio 2011 al Palazzo
dei Congressi di Riccione convention, stage e contest con i migliori ballerini
e coreografi del mondo, alla scoperta di nuovi talenti e dei migliori street dancer

Un vortice di energia, danze, musica e colori: dal 5 al 9 gennaio 2011 al Palazzo dei Congressi di Riccione appuntamento con la sedicesima edizione dell’Mc Hip Hop Contest, l'evento nazionale per eccellenza della cultura hip hop. La manifestazione, organizzata da Idea s.r.l in collaborazione con Cruisin’ con il patrocinio del Comune di Riccione e della Provincia di Rimini, conferma la sua formula vincente: cinque giorni dedicati all’urban culture, convention, stage, contest, concerti e one night con i migliori insegnanti, coreografi e ballerini del panorama nazionale e internazionale, un cast di grande prestigio per decretare i migliori street dancer.
Evento imperdibile per gli appassionati delle danze metropolitane, l’Mc Hip Hop Contest 2011 si caratterizza per la sua natura in continua evoluzione senza perdere la propria identità. Per l’imminente edizione si annunciano importanti novità capaci di incuriosire, attrarre e stupire ancora una volta gli oltre 2000 ballerini, artisti e interpreti che si danno appuntamento nella città più giovane d’Italia, officina del divertimento, all’avanguardia per strutture e ricettività. Il popolo dell’hip hop si muove da ogni parte d’Europa (attesi gruppi da Spagna, Portogallo, Francia, Germania, Svizzera) e anche dagli Stati Uniti per trasformare l’Mc in un laboratorio di creatività, in un meeting che unisce, che annulla le differenze, che anticipa, anzi detta, le nuove tendenze.
 
LE NOVITA’
Dopo che lo scorso anno l’evento ha registrato ben 350mila visualizzazioni streaming per la prima volta la comunity dell’Mc ha deciso di sperimentare il televoto, anzi il “videovoto”: 28 ore (dalle 15 di venerdì 7 gennaio alle 19 di sabato 8 gennaio 2011) per scatenare parenti, amici, simpatizzanti e fans club che potranno seguire l’evento in diretta streaming e, tramite una pagina pubblicata sul sito di Cruisin’ Underground Television (cut.cruisinweb.com), potranno votare le performance dei gruppi. La crew vincitrice conquisterà tre borse di studio del valore di 1.350 euro.
Tante piccole rivoluzioni rendono più avvincenti le sfide e creano importanti occasioni di visibilità e di crescita per i protagonisti dell’MC: mercoledì 5 gennaio 2011 ogni gruppo avrà la possibilità di provare il palco del contest e accedere al quarto piano dove sarà allestito il whitescreen per realizzare un dvd con la propria strepitosa performance. La prima esibizione delle crew per le categorie hip hop & videodance (over & under 16) avverrà in un set predisposto per realizzare un video con speciali effetti che consentiranno la messa in onda, oltre che su Cruisin' Underground Television, in caso di vittoria, anche su Scene Interactive di New York, la web Tv più seguita negli States per i settori della danza e dell'entertainment. Grazie a questo accordo le crew nazionali sbarcheranno negli States.
IL PROGRAMMA
Il ricco programma e la presenza dei più grandi nomi dell’urban dance si confermano i punti di forza dell’MC. L’Exclusive Convention 2011 offre tre giorni di stage (6-7-8 gennaio 2011) con importanti coreografi internazionali: Rhapsody, Omid Ighani, Byron, Aziz, Leslie Feliciano, Kris e Miss Prissy una delle più famose “enterteiners” americane, ballerina poliedrica dalle sorprendenti qualità vocale, riconosciuta la regina del “krump”. Grande attesa anche per la partecipazione di Terry Brookyn, l’artista che è riuscito a portare lo stile della danza autodidatta nel circuito dei media più importanti, ha fatto parte del gruppo di street dance più famoso di tutti i tempi, gli “Elite Force”, ha lavorato con personaggi famosi come Mariah Carey, Will Smith, Whitney Houston e oggi è riconosciuto in tutto il mondo per essere uno street dancer molto completo, specializzato nell’house. Protagonisti anche Camron, grande interprete della jamaican dancehall, e migliori danzatori del vogueing, il carismatico Javier Ninja e il pioniere Archie Burnett, Per la prima volta all’Mc arriva Laure Courtellemont ideatrice del raggajam, capace di creare un esplosivo legame tra l’hip hop e le danze dell’Africa e delle Antille. L’Open Stage 2011 (6-7-8 gennaio 2011) dà la possibilità agli iscritti di confrontarsi con importanti personalità e con una varietà di stili originali che vanno dalla genesi dell’old al trend degli stili glamour. Lezioni di krumping, waacking, jamaican dancehall, ragga jam, popping, videodance e tanto altro con i migliori coreografi del pianeta. Per i più piccoli è in programma il Kidzstage 2011 (7-8 gennaio 2011) uno stage esclusivo ad hoc per il loro divertimento e la formazione di futuri street dancer. Tante le sorprese anche per la nuova serata Urban Music: un cast di ospiti in via di definizione tra cui spicca il nome, già confermato, del rapper Marracash.

LE SFIDE
L’atmosfera si scalda e cresce l’entusiasmo quando i riflettori si accendono sulle sfide perché, oltre ai premi in denaro, alle borse di studio e alle diverse opportunità di visibilità, l’Mc Hip Hop Contest rappresenta per un ballerino un risultato importante per il proseguimento della sua carriera. All’Mc si viene per vincere, senza la paura di perdere, per ricevere l’energia positiva, per migliorarsi, per provare emozione, per vivere uniti le proprie diversità, per conoscersi e per sfidarsi. L'Mc Hip Hop Crew Contest è la gara riservata alle crew per le categorie hip hop & videodance over & under 16,  Mc Strett Dance Battle (3 VS 3) vede battersi tra loro le crew composte da tre ballerini in rappresentanza dei tre stili: hip hop, breakdance, house. Lo Special one, battle individuale (One to One) riunisce gli interpreti dei veri valori dell’hip hop, street dancer, freestyle per sfidarsi nelle varie specialità (hip hop, house, popping, locking, dance hall, waacking) con uno spirito di confronto in una grande hall allestita come un’arena. Infine il Kidz Kontest è uno dei momenti più divertenti ed attraenti dell’MC, si vince “We Dance” e Mirabilandia, per tutto il gruppo, un'occasione per passare quattro giorni a Milano Marittima tra lezioni di danza e sale giochi, le migliori d'Italia.

E’ possibile iscriversi a convention, stage e contest fino al 10 dicembre 2010 (tutte le informazioni su costi e regolamenti sul sito www.mchiphopcontest.com) mentre entro il 15 dicembre 2010 è possibile inviare le opere per partecipare al Corto di Strada 2011: un video contest internazionale riservato al cortometraggio volto a sviluppare e favorire la diffusione dell’hip hop attraverso la trasposizione per immagini della cultura di strada e il racconto di storie di periferie abbandonate e di una società emarginata.
Il pubblico di appassionati e curiosi potrà accedere all’MC dal giorno 6 gennaio per assistere alle diverse fasi delle gare aperte e alla one night acquistando il biglietto di ingresso giornaliero (10 euro) o l’abbonamento che consente l’accesso a tutti i quattro giorni (dal 6 al 9 gennaio – 25 euro)

Mc Hip Hop Contest 2011 è sponsorizzato da FJ, 2 H Project, JTB, Red Bull, Costa Hotels, LP.

INFO
IDEA s.r.l Via G.B Amici 41, 41124 Modena
Tel 059 225940 Fax 059 220609
[email protected]
www.mchiphopcontest.com
www.cruisin.it

Related Posts

Powered by Calculate Your BMI