Malice (The Clipse): un libro fuori, uno in arrivo, album e mixtape in lavorazione

by • 01/01/2012 • NewsComments (1)486

Tra i molti rapper che hanno pubblicato un libro nel 2011, o lo hanno annunciato (Prodigy, Common, R.A. The Rugged Man, Fabri Fibra) c’è anche Malice dei The Clipse, che ha dato alle stampe la sua autobiografia Wretched, pitful, poor, blind and naked (se volete acquistarlo per Kindle, il link è questo). Ma non gli è bastato.

Mentre suo fratello Pusha-T è impegnato nella promozione del suo album Fear of god II, infatti, Malice sembra puntare quasi tutto sulla sua carriera letteraria. Sta infatti registrando la versione audiolibro della sua biografia (mossa saggia, in effetti, considerando il potenziale livello di alfabetizzazione di molti dei suoi fan), terminata proprio in questi giorni e pronta per essere diffusa. Secondariamente, inoltre, sta aiutando anche il suo ex manager Anthony Gonzales a scrivere la sua. In questo caso, però, la situazione è più complessa. Gonzales, infatti, è stato condannato a 32 anni di carcere per traffico di droga e sta attualmente scontando la sua sentenza (ha ammesso di aver smerciato oltre mezza tonnellata di cocaina e una tonnellata di marijuana negli ultimi anni). Ma i Clipse hanno sempre dichiarato che non lo avrebbero mai lasciato solo, e infatti Malice si reca regolarmente in carcere a trovarlo, e approfittando delle visite lo sta appunto aiutando a scrivere la sua storia, che si intitolerà proprio 32, come gli anni che dovrà trascorrere in galera.

Non per questo, però, il rapper ha intenzione di trascurare la musica, stando a quanto ha dichiarato. Nei primi mesi del 2012, infatti, verrà diffuso l’EP Hear ye him, già pronto, mentre lui e Pusha-T stanno già lavorando a un nuovo progetto targato The Clipse.

Related Posts

Powered by Calculate Your BMI