Magma

by • 27/10/2011 • NewsComments (0)519

MOSTRA COLLETTIVA DI STREET ART E POSTGRAFFITISMO
21 ottobre – 20 novembre 2011
a cura di
Alessandro Mantovani
CASINA VANVITELLIANA
piazza Gioacchino Rossini
Lago Fusaro – Bacoli
ARTISTI IN MOSTRA
BORRELLI | FLYCAT | GATTONERO | KAYONE | KASE | KOSO | LED
LEO | MAXGATTO | POGLIAGHI | RAFFO | SLORK | TAWA
VERNISSAGE 21 OTTOBRE
ore 18.30
La mostra collettiva di Street Art intitolata MAGMA e curata da Alessandro Mantovani, che sarà ospitata presso la Casina Vanvitelliana di Bacoli, coinvolgerà 13 artisti selezionati da Stradedarts, associazione culturale che rappresenta i migliori writers italiani che dalla strada hanno deciso di continuare il loro percorso artistico su tela. Gli artisti coinvolti, 8 provenienti dalla Lombardia (in particolare da Milano e Brescia) e 5 da Napoli, esporranno 30 tele atte a rappresentare il fenomeno affascinante e al contempo distruttivo di un’eruzione vulcanica, elemento che ben si combina alle caratteristiche geomorfiche della zona che ospiterà la mostra. I Campi Flegrei, infatti, sono una vasta area di origine vulcanica, situata a nord-ovest di Napoli. La parola "Flegrei" deriva dal greco "phlegraios", ardente, ad indicare l'attività di queste terre che bruciano, composte da almeno 24 crateri ed edifici vulcanici in stato di quiescenza, che danno vita però ad affascinanti fenomeni gassosi, idrotermali e bradisismici. Fu proprio questo spettacolo naturale ad alimentare la fantasia degli antichi greci e latini, che in queste zone, care a scrittori come Virgilio, Leopardi, Goethe, ambientarono miti e leggende, collocarono l'entrata dell'Oltretomba, la Terra dei Giganti, la lotta tra Titani, la grotta della Sibilla… insomma culti e credenze che ancora oggi ne fanno una zona mistica e ricca di fascino. Gli artisti di Stradedarts si cimenteranno nel rappresentare tali scenari e miti, ciascuno attraverso il suo stile, dando vita ad una serie di opere dedicate alle tematiche sin qui descritte.
Largo Gelsomini 6 • 20146 Milano • T 02 49 43 54 95 • [email protected] • www.stradedarts.it
2
ESIBIZIONI DAL VIVO
Contestualmente, il progetto "Magma" prevede tre live performances, nel corso delle quali 15 writers, 5 per ogni appuntamento, dipingeranno dal vivo in luoghi archeologicamente significativi per i Campi Flegrei, come il Macellum di Pozzuoli, il monumento più straordinario di tutta la regione flegrea poiché per secoli è stato utilizzato per la misurazione del fenomeno del bradisismo, il Tempio di Diana di Bacoli, la più grande delle cupole baiane dall'architettura singolare, e la Necropoli di Cappella di Monte di Procida, un mausoleo funerario di epoca tardo-repubblicana, che sorge su ambienti sepolcrali ascrivibili alla prima età Imperiale.
22/10/2011 ore 16:30-18:30 Necropoli di Cappella – Piazza Michele Sovente, Monte di Procida
23/10/2011 ore 11:30-13:30 Macellum – via Serapide, Pozzuoli
20/11/2011 ore 11:30-13:30 Tempio di Diana – Piazza De Gasperi, Bacoli
INCONTRI DIDATTICI
Per sensibilizzare i giovani e le future generazioni al movimento dei Graffiti, Magma prevede visite guidate e incontri didattici con le scuole dell’area flegrea. Si tratta di tre visite giornaliere, condotte da alcuni degli artisti coinvolti nella mostra, al fine di e per illustrare ai giovani la differenza tra arte e vandalismo. Le visite si svolgeranno presso il “Complesso Vanvitelliano” del Fusaro e saranno strutturate in due momenti:
 Visita alla mostra “Magma”: gli artisti illustrano le loro opere con lo scopo di rendere visibile l’enorme varietà di talenti nati per le strade delle nostre metropoli, che sono riusciti ad emergere creando un vero e proprio riferimento artistico e culturale, da cui stanno attingendo tutti i settori più evoluti della comunicazione e della creatività.
 Incontro didattico “A scuola di graffiti”: dopo la mostra, gli Street artist, autori delle opere in esposizione, si dedicano al racconto delle proprie esperienze nel campo dell’arte, del percorso che hanno seguito per portare la propria arte dalle strade all’attenzione di un così vasto pubblico. Un vero e proprio incontro di educazione civica, un momento di approfondimento.
Programma degli incontri:
* 25 Ottobre 2011 orari: 09:30-11:30 | 10:30-12:30 | 11:30-13:30
* 26 Ottobre 2011 orari: 09:30-11:30 | 10:30-12:30 | 11:30-13:30
* 19 Novembre 2011 orari: 09:30-11:30 | 10:30-12:30 | 11:30-13:30
CONCORSO “YES WE STREET!”
La Campania è da sempre una terra di artisti, fucina di giovani talenti in attesa soltanto di essere scoperti.
È seguendo quest’ottica che la rassegna “Art Explosion: l’arte si racconta nei Campi flegrei” ha pensato di dare vita, al suo interno, ad una sezione dedicata proprio agli artisti emergenti nati nelle province campane. Personaggi in cerca di autore, giovani artisti in attesa soltanto di un’occasione.
Nasce così il Concorso regionale di Street Art “Yes We Street!” pensato per dare visibilità e voce agli aspiranti street artists campani, con premiazione prevista in data 21 Novembre 2011.
Tramite il Concorso i giovani talenti possono palesare la proprio attitudine all’arte di fronte ad esperti del settore e, al contempo, mostrare ad un vasto pubblico, attraverso esibizioni da vivo nelle piazze dei comuni flegrei di Monte di Procida, Bacoli e Pozzuoli, che la Street Art è ormai da considerarsi la più importante corrente artistica contemporanea.
Writers che dipingono veri e propri capolavori dell’arte contemporanea entrati, ormai a pieno diritto, nell’Olimpo dei Musei d’Italia.
Caterina Bigliardo
Press Office
347 4558591
[email protected]

Related Posts

Powered by Calculate Your BMI