Madlib prende le distanze da Ucla

by • 02/03/2012 • NewsComments (1)869

Da poco più di una settimana era stato diffuso su Bandcamp il nuovo album di Blu in collaborazione con Madlib dal titolo “Ucla”, ma la diffusione del singolo “Ez” a Novembre aveva già destato qualche sospetto, o meglio, lasciava trasparire qualche discordia tra i due (LINK).

Fatto sta che l’album è misteriosamente scomparso da Bandcamp e le tracce, caricate su Youtube dai fan, fatte rimuovere dalla Stones Throw per violazione di copyright.

Ma non è finita quì, in accordo con la Stones Throw, la label di Madlib, il producer ha tenuto a far sapere che con l’album, lui, non ha proprio niente a che fare (fonte pitchfork).

Che Blu abbia fatto tutto di testa sua? Daltronde chi ha avuto modo di ascoltare l’album avrà sicuramente notato la qualità decisamente lo-fi del lavoro, al punto che il tutto suonava più come una provocazione che una release ufficiale (per lo più venduta a 1 dollaro a brano).

Ma il rapper di Los Angeles è noto per i suoi colpi di testa, ricordiamo che l’anno scorso,a pochi giorni dall’uscita ufficiale di No York per la Warner Bros, ebbe la brillante idea di regalare al RockTheBells copie dell’album che finirono inevitabilmente sul web e diffuse su canali di download gratuito.

Ciò ha chiaramente provocato la rescissione del contratto con la ricca e famosa label.

Related Posts

Powered by Calculate Your BMI