Lupe Fiasco dice la sua sul rifacimento di T.R.O.Y.

by • 23/05/2012 • NewsComments (0)423

Ieri vi raccontavamo della rabbia di Pete Rock, indignato per il rifacimento della sua T.R.O.Y. da parte di Lupe Fiasco, dal titolo Around my way (freedom ain’t free). Chiudevamo la news con un dubbio: chi avrà dato il permesso a Lupe di rimettere mano al brano?

La risposta la dà lui stesso oggi, spiegando in un’intervista che è rimasto molto stupito dalla reazione di Pete Rock, considerando che ben sapeva che il pezzo sarebbe uscito: “E’ stata una cosa davvero inaspettata, considerando che prima di registrare il brano avevamo incontrato Pete Rock per chiedergli la sua benedizione. Lo abbiamo fatto soprattutto perché sapevamo che cosa significava per lui e quanto fosse personale quel disco. Soprattutto considerando che Heavy D era morto da poco (la canzone è dedicata a Trouble T-Roy, di Heavy D & the Boyz, morto durante uno dei tour del gruppo in seguito a una caduta, ndr). Abbiamo cercato di essere il più corretti possibile e di rappresentare degnamente la canzone. Oltretutto, ci sono molti altri rifacimenti di T.R.O.Y. in circolazione”.

Ad ogni modo, Lupe Fiasco ha spiegato che l’idea di rifare il brano è stata del suo manager, perciò non ha intenzione di entrare in polemica con Pete Rock. “Lascio che se ne occupino i nostri entourage, anche perché per me è stato un vero shock venire a sapere che lui aveva reagito in questo modo”.

Related Posts

Powered by Calculate Your BMI