Lollipop Chainsaw

by • 22/06/2012 • Rubriche, The Game VaultComments (0)426

Lollipop Chainsaw e’ il nuovo irriverente action in terza persona firmato Warner, nato dalla collaborazione fra i creatori di The Army of the Dead ed il produttore di No More Heroes e Shadow of The Damned, Goichi Suda.
Un po’ Horror, un po’ B-Movie all’americana, tanta musica.
Lollipop Chainsaw rappresenta un chiaro esempio di come sia possibile utilizzare al meglio cliché piuttosto abusati per confezionare un prodotto comunque fresco, divertente a mai troppo banale.
Anche dal punto di vista prettamente concettuale ci troviamo di fronte ad un’impostazione di gioco piuttosto classica, basata su dinamiche riconducibili più ad un picchiaduro a scorrimento che non ad un action in terza persona, con la nostra ammiccante protagonista impegnata a fracassare le membra dei morti viventi che infestano la San Romero High School e a salvare i pochi sopravvissuti che incontrerà durante il proprio cammino, in attesa dell’altrettanto classico boss-fight che segnerà come da prassi anche il completamento del livello.
A rendere il gioco decisamente più imprevedibile intervengono infine alcune scelte stilistiche davvero azzeccate, capaci di rendere questo Lollipop Chainsaw un titolo sicuramente gradevole. In primis quella di stemperare gran parte della tensione del gioco sfruttando a dovere dialoghi dal tono decisamente ironico, battute a doppio senso e più in generale situazioni semiserie tipiche dei B-Movies. scelta di affidarsi ad una colonna sonora di livello assoluto, che tra un classico Lollipop dei The Chordettes, un ben più metallico The Way of the Fist dei “Five Finger Death Punch”, un intramontabile You Spin Me Round dei “Dead or Alive” ed un giovanile Rock N’ Roll di “Skrillex”, non mancherà di allietare l’anima musicale di qualsiasi videogiocatore. Il tutto ben sapendo che il fattore musicale rappresenta anche una delle colonne portanti del gioco, vista anche la scelta di caratterizzare i cinque boss di fine livello affidandosi ad altrettanti generi.
Divertente, esilarante, irriverente e coinvolgente. Tutto questo è Lollipop Chainsaw, un gioco che saprà incontrare i favori dei videogiocatori. Se siete fra gli estimatori di Goichi Suda non potrete farvi scappare un titolo come questo, che fra citazioni più o meno dotte e simpatici siparietti vi darà modo di passare qualche ora di sana spensieratezza. Indubbiamente non è un titolo ne perfetto ne tantomeno longevo, ma se il fine ultimo di un videogame deve essere quello di divertire, in questo caso la missione può ritenersi tranquillamente riuscita.d icone del mondo musicale passato e recente

VOTO FINALE: 8

HOT SPOTS:
– La colonna sonora e’ a dir poco grandiosa

COLD SPOTS:
– Un po’ troppo breve

Produttore: Warner Bros
Sviluppatore: Grasshopper
Genere: Action

Related Posts

Powered by Calculate Your BMI