Lil Wayne e l’arte di far passare il tempo

by • 09/04/2010 • NewsComments (0)424

E' trascorso un mese scarso da quando le porte della prigione si sono spalancate per Lil Wayne. Gli restano ancora dagli otto agli undici mesi da trascorrere in carcere, a seconda della sua condotta. La domanda sorge spontanea: come trascorre il suo tempo?

Inizialmente, i suoi passatempi preferiti erano due: leggere la Bibbia e scrivere qualche post per i blog di sport di ESPN. Recentemente, però, se n'è aggiunto un altro. La direzione della prigione, infatti, ha deciso di affidarlo al servizio di vigilanza dei potenziali suicidi. In pratica, Wayne passa le sue giornate a sorvegliare casi psichiatrici a rischio di suicidio, per controllare che non si facciano del male da soli. Un'occupazione che, stando agli amici e alla famiglia, il rapper trova "molto gratificante".

Una cosa è certa: se le cose stanno così, quando uscirà Lil Wayne sarà molto diverso. Anche dal punto di vista fisico: oltre ad aver rimosso le placche di platino dai denti, ha dovuto anche tagliare i suoi celebri rasta e raparsi a zero.

 

Related Posts

Powered by Calculate Your BMI