Let Them Come

by • 11/01/2018 • Rubriche, The Game VaultCommenti disabilitati su Let Them Come130

Il livello die titoli indie ultimamente si sta alzando di molto e in maniera sempre più convincente. Un genere che tira tantissimo ultimamente è lo sparattutto vecchio stile alla Metal Slug  e Let Them Come ne è un degnissimo rappresentante.
La grafica è quella dei tempi a 16 bit e quindi un vero e proprio trionfo di pixel art. una vera propria manna per tutti quei nostalgici dei vecchi cabinati da sala giochi.

Il gioco è firmato Tuatara Games e pubblicato assieme a Versus Evil, celebre per Banner Saga. Parliamo quindi di un classico shooter, uscito prima su Pc e One e quindi su Playstation 4.

Un gioco dalla curva di apprendimento mai ripida e comunque sempre ad alto tasso di divertimento. Saremo Rock Gunar, un soldato che si ritroverà a combattere da solo una vera e propria invasione aliena. Avremo una potente mitragliatrice per falciare orde di nemici e quindi dovremo raggiungere il pannello di controllo della nostra astronave completamente infestata.

Mano a mano che procederemo all’interno del gioco potremo renderci conto della storia e scoprire così dettagli ulteriori. Il tutto condito da un’atmosfera videogame anni Ottanta e Novanta e una colonna sonora tipicamente chiptune.
Nel gioco potremo direzionare in alto e in basso il fuoco di sbarramento di Rock in modo da fermare l’invasione aliena.

Potremo naturalmente potenziare il nostro arsenale e la nostra forza di fuoco grazie alle monete che andremo a raccogliere coin i nostri progressi. Saranno disponibili potenziamenti e proiettili speciali in modo da resistere al meglio agli alieni malvagi. Morendo potremo ripercorrere più e più volte lo stesso sentiero così da accumulare sempre più monete e essere quindi pronti per le varie boss fight.

Potremo anche sfruttare una barra che una volta riempita in base alle nostre eliminazioni potrà conferirci bonus momentanei sia a livello di monete che di potenza di fuoco oppure moltiplicare il punteggio.
Possibilità anche di corpo a corpo molto divertenti e all’arma bianca con coltelli, accette o ancora motoseghe.

Contro i boss è invece consigliabile un approccio a distanza per non finire troppo sotto e quindi potremo utilizzare granate, molotov e vari tipi di ordigni. Per quanto riguarda l’energia del nostro personaggio dovremo dare sempre un occhio alla faccia di Rock in basso a sinistra e quindi vedere quando è danneggiata pesantemente, segno che stiamo passando presto a miglior vita.

Potremo anche raccogliere varie cassette musicali per poi utilizzarle come soundtrack per le nostre partite per darci la carica.
Comparto grafico in stile nostalgico e una longevità più che buona per un titolo di questo genere che si attesta sulle quattro ore. Terminata la storia potremo anche cimentarci in una modalità sfida con potenziamenti attivati ma molti più nemici e sfide contro i boss in condizioni di inferiorità per quanto concerne l’arsenale.

Un ottimo titolo per passare qualche ora in maniera spensierata.

Voto: 7.5

Related Posts

Powered by Calculate Your BMI