L’antologia sulla storia dell’hip hop a cura di Chuck D

by • 18/10/2017 • Copertina, Knowledge is Power, RubricheCommenti disabilitati su L’antologia sulla storia dell’hip hop a cura di Chuck D96

Il fondatore dei Public Enemy non ha certamente bisogno di presentazioni. Chuck D è allo stesso tempo MC, attivista, editore, produttore e chi più ne ha più ne metta senza dubbio possiamo asserire che è stato parte integrante della cultura hip hop sin dagli anni ’80. La novità è che dal 10 ottobre appassionati e non potranno immergersi nel brodo primordiale del movimento Hip Hop attraverso gli occhi e l’esperienza di Mr. Chuck D comprando il suo nuovo libro This Day In Rap And Hip-Hop History.

Certo non ci stupiamo se, ancor prima di essere lanciato sul mercato, il libro è descritto come uno tra i più completi e affidabili mai scritti sulla storia del rap e del movimento stesso: una dettaglia descrizione quasi cronologica dei momenti più importanti dal ‘73 ad oggi. Un fermo immagine dei protagonisti che ne hanno modellato il suono e la cultura da 40 anni a questa parte, iniziando il viaggio dal Big Bang di DJ Kool Herc e via via attraverso più di quattro decenni di evoluzione.

Anche Kendrick Lamar ha omaggiato il libro lanciando un messaggio ai suoi fan, soprattutto ai più giovani: “Se vuoi capire la nostra cultura. Impararne la storia. La verità. La lotta della nostra comunità attraverso la rima e il ritmo. In questo è il libro puoi trovare ciò che mi ha ispirato. ” LL Cool J ha aggiunto: “Leggere questo libro è come rivivere la mia vita da capo.”

Il libro comprende più di 100 ritratti creati da artisti come Shepard Fairey, per intenderci quello di Obey e della campagna politica di Obama, che oltre ad aver scritto la prefazione ha collaborato spesso con Chuck D anche nella recente creazione del logo dei Prophets of Rage, di cui Chuck D è frontman insieme a B-Real (se desiderate vedere dal vivo alcune sue opere fino all’11 novembre c’è una interessante mostra alla Galleria Rosso20Sette di Roma). Tra gli artisti/ritrattisti che hanno firmato le tavole presenti in This Day In Rap And Hip-Hop History anche l’italiano Marco Ventura. Orgoglio!

E’ un ottimo periodo per i libri sull’hip hop: oltre al libro di Chuck D (disponibile per ora solo in inglese) è uscita in libreria anche la versione italiana di Hip Hop Raised me, a cura di dj Semtex e con prefazione di Chuck D: un enorme volume che ripercorre la storia dell’hip hop dagli anni ’70 ad oggi, corredato da decine di interviste e centinaia di fotografie (e, tra l’altro, tradotto dalla nostra Marta Blumi Tripodi): ve ne parleremo meglio più avanti. Nel frattempo, pre-ordine di This Day In Rap And Hip-Hop History disponibile qui.

Related Posts

Powered by Calculate Your BMI