La Via della Fortuna

by • 01/02/2012 • Rubriche, The Game VaultComments (1)1200

Itadaki Street torna su console Wii con lo stesso spirito scanzonato, un tabellone sul quale muovere le mascotte di Nintendo e Square Enix che è lo sviluppatore del titolo e un gameplay fortemente orientato al multiplayer locale. Fin qui, niente di sbagliato. Un nono episodio in linea con le precedenti produzioni. La via della fortuna è una sorta di Monopoly, sebbene se ne distanzi in alcune meccaniche. Quello che logicamente interessa di più riguardo un gioco da tavolo, dal punto di vista analitico, son le regole, che non devono essere troppo complicate, per far sì che in molti riescano ad accostarsi al prodotto; ma nemmeno troppo banali, per evitare che alla lunga le partite divengano monotone e stancanti. Inoltre, bisogna dare un premio a chi riesca a giocar bene, e non faccia della sola fortuna l’unico mezzo di vittoria. A questo proposito La via della Fortuna si propone con due modalità: la prima con un set di regole semplificato, per far sì che chiunque possa approcciarvisi, la seconda con tutte le regole. Il focus del gioco, come nel Monopoly, è l’acquisto di proprietà. C’è un tabellone, ovviamente più o meno grande e di diverse forme a seconda dell’ambientazione nella quale giocherete, nel quale le caselle più importanti sono quelle rappresentate dalle proprietà acquistabili. Tireremo i dadi e potremo acquistare le caselle su cui capiteremo. Da quel momento in poi, chiunque dovesse fermarsi su quella casella, dovrà versarvi una determinata somma. Lo scopo del gioco è raggiungere prima degli altri un valore di patrimonio prestabilito, che cambia a seconda del tabellone. Il tabellone è diviso in quartieri, ed aprire un nuovo negozio nella stessa zona di un altro di vostra proprietà.Ci sono delle carte evento da pescare qualora si capiti su un’apposita casella, ma il loro impatto sul gameplay è minimo se non nelle fasi di gioco più tirate. Consentono infatti di spostarsi su una casella a scelta, di acquistare una proprietà scontata, di scambiar posto con un altro giocatore, fattori tutto sommato trascurabili. Sono presenti anche dei brevi minigiochi che vi faciliteranno al fine dell’acquisto delle proprietà. Avere azioni in una particolare zona vi permetterà di beneficiare di una piccola somma, frutto di percentuale, sulle spese dei giocatori in ogni negozio, anche quelli non di vostra proprietà; ma soprattutto, esse costituiscono un capitale il cui valore si alza parallelamente a quello dei negozi in zona. Un gioco da tavolo dalle regole un interessante misto di strategia e speculazione, nel quale acquistare a due soldi una valanga di azioni in una zona e poi svilupparla fortemente per accrescere il proprio capitale. La via della fortuna è un gioco del tutto lineare e chiaro. Il gioco da il meglio di sè in modalità multigiocatore, presente anche online. Il comparto grafico fa il suo e i vari tabelloni sono basati sull’universo Nintendo e Square Enix, da titoli come la saga di Mario o Dragon Quest.

GRAFICA: 7
SONORO: 7,5
GIOCABILITA’: 7,5
LONGEVITA’: 7
VOTO FINALE: 7,5

HOT SPOTS:
– Ottimo in compagnia

COLD SPOTS:
– A tratti dalla giocabilità un po’ rigida per via della tipologia di gioco

Produttore: Nintendo
Sviluppatore: Square Enix
Genere: Party Game

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=alSL3qor0ys[/youtube]

Related Posts

Powered by Calculate Your BMI