La traduzione della lettera di Kendrick Lamar a Tupac Shakur

by • 14/09/2015 • Copertina, NewsComments (0)1551

2pac kendrick

Nell’anniversario della morte di Tupac (ebbene sì, sono già passati 19 anni da quando ci ha lasciati) è arrivato un omaggio tanto dovuto quanto inaspettato: quello di Kendrick Lamar. Il nuovo re della west coast ha già provato più volte di essere uno dei fan più affezionati del rapper, ad esempio con il brano Mortal man, in cui Kendrick fa una metaforica intervista a Pac, ma questa volta si tratta di un messaggio ancora più personale: una lettera, o meglio ancora una dedica. E’ stata pubblicata su 2pac.com, il sito ufficiale della leggenda dell’hip hop, e attualmente è l’unica cosa visibile se si apre la pagina web: fonti vicine alla famiglia dichiarano che l’idea è partita da Kendrick stesso. Ecco la traduzione:

Avevo otto anni quando ti ho visto per la prima volta. Non riesco a descrivere come mi sono sentito in quel momento. Così tante emozioni diverse, ero pieno di entusiasmo. Pieno di gioia e impazienza. Vent’anni dopo capisco di che tipo di sentimento si trattava: mi sentivo ISPIRATO.

Le persone che hai toccato in quel breve segmento di tempo hanno cambiato la loro vita per sempre. Mi sono detto che volevo essere la voce di un uomo, un giorno o l’altro. Chiunque sa che stavo gridando il mio messaggio a piena voce solo perché tu lo ascoltassi.

Grazie.
KL 

Related Posts

Powered by Calculate Your BMI