La fine dei Mobb Deep: altre voci sulla separazione

by • 12/04/2012 • NewsComments (0)1161

Si moltiplicano i pettegolezzi sulla supposta separazione dei Mobb Deep, che si sta consumando via Twitter, radio, telefono e altri mezzi di comunicazione assortiti. Stavolta le news arrivano da XXL, che ha raccolto la testimonianza di un anonimo collaboratore del duo.

Stando a quanto racconta la fonte, 50 Cent (depositario con G-Unit dell’ultimo contratto discografico di Prodigy e Havoc) avrebbe contattato Prodigy mentre era in prigione, offrendogli un contratto solista con un anticipo di 500.000 dollari. Non voleva includere Havoc nell’accordo perché il rapper ha avuto seri problemi di alcolismo negli ultimi anni, con tanto di ricoveri periodici in disintossicazione, cosa che l’avrebbe reso inaffidabile sia a livello umano che a livello artistico.

La stessa fonte anonima racconta che, poco dopo l’uscita di Prodigy dal carcere e della pubblicazione del loro ultimo EP, i due avrebbero avuto un grosso litigio per colpa della dipendenza di Havoc dall’alcol. Pare infatti che Havoc, in una notte in cui era particolarmente ubriaco, avrebbe perso oltre 20.000 dollari al casinò, dimenticando tutto la mattina dopo. Scoperto l’ammanco, sarebbe corso da Prodigy e dal suo manager, convinto che fossero stati loro a sottrargli il denaro dal conto. Al termine di una vera e propria rissa Havoc avrebbe finalmente ricordato la nottata, ma dopo l’episodio Prodigy si sarebbe rifiutato di rispondere ulteriormente alle chiamate del socio (o ex tale, ormai). Avrebbe anche dichiarato ad amici e collaboratori che non avrebbe mai più pubblicato un altro album targato Mobb Deep. Finora, queste dichiarazioni non sono state smentite dai diretti interessati.

Related Posts

Powered by Calculate Your BMI