La finale del Red Bull Bc One Italia

by • 19/07/2010 • NewsComments (0)928

Qualche giorno fa si è svolta a Cesenatico la finale italiana del Red Bull Bc One Italia. Questo il report dell'evento:

Centinaia di appassionati di hip hop si sono ritrovati ieri al Batija di Cesenatico per assistere alla finale del Red Bull BC One Club Tour , contest itinerante di breakdance ospite di “The Week”, che ha visto in gara i migliori b.boy da tutta la penisola.

Poco dopo lo scoccare della mezzanotte, Andrea Trombini – meglio noto nella scena come Tromba – ha salutato il pubblico e dato il via alla gara sulle note del dj Dinamike. Un sorteggio ha permesso di stabilire l’ordine di partenza e le combinazioni per la semifinale. Quattro i breaker a contendersi la vittoria: Kacyo, Yaio, Sick Al e Anthony. I primi a essere chiamati sul tappeto di gara per lo scontro one-to-one sono Sick Al e Yaio. Alla fine dei tre round passa Yaio con un giudizio unanime della “scintillante” giuria composta da Mr. Wiggles (pioniere del b.boying), Nextone (capostipite italiano della disciplina), Cico (rappresentante italiano del breaking contemporaneo), il francese Lamin e il suo connazionale Lilou (2 volte campione del Red Bull BC One).

La seconda battle vede in gara Anthony contro Kacyo. Dopo un agguerrito testa a testa la spunta Kacyo che raggiunge quindi Yaio in finale. Per permettere ai due finalisti di raccogliere le energie e la concentrazione per lo scontro
finale, Tromba chiama sul palco Alien Dee, virtuoso di beat boxing, riconosciuto nella scena mondiale come uno dei massimi innovatori per tecnica e originalità.

Al termine della ritmata performance si accendono di nuovo le luci sul tappeto per dare il via all’ultima sfida. La finale prevede 4 round. Yaio e Kacyo si provocano a vicenda e si alternano in evoulzioni contro la forza di gravità, offrendo al pubblico uno spettacolo di altissimo livello tecnico e artistico.

Al termine del quarto round la giuria crea un momento di suspence e poi rompe il silenzio decretando il vincitore: il breaker siciliano Kacyo si aggiudica la vittoria del contest e quindi volerà a Tokyo per assistere al Red Bull BC One 2010. 

 



Related Posts

Powered by Calculate Your BMI