L'industria del tabacco sfrutta l'hip hop

by • 24/07/2004 • NewsComments (0)352

Lisa Madigan, rappresentante dell’Ordine degli Avvocati dell’Illinois, ha intentato causa al colosso del tabacco Brown & Williamson. L’accusa è di aver violato un accordo del 1998 tra i più grandi marchi di sigarette e 46 stati americani, accordo che proibisce di commercializzare e pubblicizzare il fumo tra i giovani.

L’oggetto del contendere sarebbe un’iniziativa dall’etica discutibile della Brown & Williamson che, in occasione del Kool Mix Festival organizzato dal leggendario Kool dj Red Alert, ha stampato alcuni pacchetti di sigarette a tiratura limitata con l’effigie del Festival.

La Madigan chiede danni per svariati milioni di dollari: un suo portavoce ha dichiarato che l’unico scopo del processo sarà convincere l’industria del tabacco a tenere attivamente i giovani lontano dal fumo.

Related Posts

Powered by Calculate Your BMI