Knockout City

by • 09/06/2021 • Rubriche, The Game VaultCommenti disabilitati su Knockout City362

Knockout City è l’esempio lampante di come una idea semplice rapportata al multiplayer possa dare vita a un titolo veramente divertente e intrigante.

Velan Studios ha creato un multiplayer competitivo veramente divertente. Un gioco facile a cui fare ingresso ma poi con una curva di apprendimento elevata che quindi richiederà molta pratica e tempo per padroneggiarla al meglio.

Un titolo adrenalinico basato sul dodgeball dai ritmi alti ma dalle modalità scanzonate che vi rapirà fin dalla prima partita. La palla avvelenata qui viene definita dodgebrawl proprio perché in ogni partita la rissa è sempre dietro l’angolo e quindi ogni incontro può sfociare in una lotta all’ultimo sangue.

Il gioco punta tutto sull’abilità pura del giocatore quindi il fastidioso grinding di inizio partita vi verrà risparmiato e perciò non dovrete livellare alcuna abilità. Si inizia tutti alla stessa maniera senza pay to win e la pratica nelle arene all’arena shooter vi consentirà di diventare sempre più forti.

Per vincere dovremo fare più punti durante un round al meglio dei tre round. Molto semplice. Le pallonate fanno scendere la barra energetica fino al ko e quindi potremo fare affidamento sui nostri compagni.

E qui entrano in gioco i nostri compagni di gioco che faranno la differenza anche in termini di divertimento. La strategia dei passaggi quindi sarà fondamentale per vincere e anche giocare sulla potenza dei vari tiri in modo da giocare con le finte e apprendere le meccaniche da targeting automatico. Potremo sfruttare il tutorial per fare tutta questa pratica, il tutto con obiettivi prestabiliti in modo da toccare tutti gli argomenti.

A complicare le meccaniche di lancio e parata ci si mettono anche gli ostacoli sul campo così come le varie tipologie di palla che influenzano le partite come la palla bomba o la palla da cecchino. Con la meccanica del muta palla potremo anche assumere il controllo di chi ha il pallone in quel momento. Al momento del lancio sono disponibili le modalità Team KO 3v3, Team KO Party 3v3, Diamond Dash 3v3 e Duello 1v1. Dal 25 maggio è presente anche la rissa muta palla, ossia una modalità 4 contro 4 al meglio dei quindici ko.

Il tutto in modalità cross play e quindi la platea di utenti è sempre più ampia.

Nel gioco è presente un sistema di monetizzazione ma solamente legato alla cosmesi dei personaggi e quindi potremo personalizzarlo con tanti oggetti ma solo dal punto di vista estetico.

Un titolo divertente dal grandissimo potenziale e che può essere destinato a fare grandi cose nel tempo. Il gameplay facile e frenetico e l’alta rigiocabilità lo possono rendere la prossima killer application di EA per un tempo lungo.

Voto: 8.5

Related Posts

Powered by Calculate Your BMI