Kill la Kill if

by • 04/09/2019 • Rubriche, The Game VaultCommenti disabilitati su Kill la Kill if71

Kill la Kill If è un anime molto stravagante creato dallo studio Trigger.  Tutto volto al più classico fanservice con personaggi e combattimenti sempre da urlo.

Uno shonen sempre ai limiti che trasporre in un videogioco con il suo essere sempre sopra le righe non era cosa semplice.
ArcSystem Works però ci è riuscita e ha dato vita a un arena fighter che riesce ad esprimere al meglio il senso di battaglia racchiuso nell’anime.

L’aspetto narrativo del titolo è sempre molto importante. Tutto ruota attorno agli abiti speciali degli Ultra Uniformi che grazie alla biofibra con cui sono stati confezionati conferiscono a chi li indossa poteri speciali.

Satsuki Kiryuin regna da capo del consiglio studentesco sul Liceo Honnoji. Tutti gli studenti hanno una bio tuta e colo che posseggono le più potenti si ritrovano in una posizione sociale migliore naturalmente.

Ryuko Matoi vuole svelare l’assassino del padre e quindi è destinata a sovvertire questo ordine costituito.

Il gioco parte proprio da questi presupposti e poi si discosta leggermente raccontando una trama diversa che non è presente all’interno dell’opera originale.

Kill la Kill -IF-_20190723211006

Nella modalità storia saremo in grado di impersonare sia Satsuki prima e successivamente Ryuko poi.
Ottima quindi la narrazione così come il comparto grafico ricorda in toto l’anime e quindi gli svuiluppatori hanno svolto un lavoro impeccabile.

Potremo anche cimentarci in combattimenti uno contro uno o anche  le sfide di sopravvivenza o ancora in mischie molto divertenti quattro contro uno.
Il roster di personaggi è composto da 8 anche se alcuni personaggi presentano varianti anche nelle move set e quindi aumentano il numero di personaggi da poter utilizzare.

Saranno rilasciati comunque dei DLC anche gratuiti per aumentare il numero di personaggi utilizzabili.
Gli extra da sbloccare sono invece tantissimi e vanno dalle tracce della soundtrack fino al glossario in modo che i perfezionisti avranno sempre pane per i loro denti.

Il gameplay in generale è molto spettacolare e immediato nelle esecuzioni delle mosse anche più complicate.
Un ottimo picchiaduro in tre dimensioni con approccio a due dimensioni. Potremo sfruttare anche dinamiche di inflizione volontaria di danni per aumentare la nostra potenza.

Ottimo anche il sistema di schivata per un sistema di combattimento comunque solido anche se piuttosto immediato.
Bello anche il sistema di morra cinese che se eseguito al meglio per tre volte potrà portare a una mossa finale che può portare alla morte immediata dell’avversario.

Per quanto riguarda il comparto con un cel shading di ottima fattura. Buono anche l’uso dell’aliasing.
Grandioso poi il comparto sonoro preso direttamente dalla soundtrack della saga. Ottimo anche il doppiaggio in lingua giapponese.

Un ottimo picchiaduro che i fan non faticheranno ad amare.

Voto: 8

Related Posts

Powered by Calculate Your BMI