Just Dance 3

by • 12/10/2011 • Rubriche, The Game VaultComments (0)696

La prima radicale novità riguarda la possibilità di giocare Just Dance 3, oltre che su Wii, anche tramite Kinect per chi ha una Xbox360 o con PS Move invece per gli utenti Playstation 3. L’obiettivo di Ubisoft è attrarre al gioco il maggior numero di giocatori possibile, ingrandendo la schiera degli appassionati, già numerosi sulla piattaforma Nintendo. Una grossa scommessa, questa, per gli sviluppatori poiché l’utenza Microsoft o Sony è sicuramente ancora fortemente orientata verso prodotti più hardcore rispetto a quanto ormai accade a quella Nintendo, in questi anni arricchitasi di bambini, ragazze e donne che prediligono un divertimento più immediato e senza troppi fronzoli.  Il design e lo stile di gioco sono rimaste invariate anche se sono state aggiunte ulteriori caratteristiche come le ambientazioni dinamiche su Wii o la modalità “Shout Out!” per Kinect che ci permetterà di usare il microfono cantando i brani oltre che a ballarli, dandoci la possibilità così di realizzare punti extra. Parlando della tracklist abbiamo a disposizione più di una quarantina di canzoni che varieranno di genere tra pop, hip-hop, rock, R&B, country, disco, funk e altri molti, arrivando così a soddisfare tutti i gusti. In particolare le tracce più blasonate sono:

• 2 Unlimited – “No Limit”
• Black Eyed Peas – “Pump It”
• Duck Sauce – “Barbra Streisand”
• Groove Century – “Boogie Wonderland”
• Gwen Stefani – “What You Waiting For”
• Katy Perry – “California Gurls”
• Kiss – “I Was Made For Lovin’ You”
• Laura Bell Bundy – “Giddy On Up (Giddy On Out)”
• LMFAO featuring Lauren Bennett & GoonRock – “Party Rock Anthem”
• MIKA – “Lollipop”
• Taio Cruz – “Dynamite”

Ci troviamo di fronte quindi ad un buon insieme di brani. Le coreografie portano la firma di ballerini e coreografi famosi garantendo divertimento e dinamismo al tempo stesso per un multiplayer fino a quattro giocatori che ci permetterà di sfidare amici e familiari a colpi di piroette e passi hip-hop. Dopo l’elevato numero di copie vendute dai primi due capitoli, Ubisoft con Just Dance 3 prova ad affrontare un mercato nuovo per dare la possibilità a tutti di muoversi a ritmo dei vari Black Eyed Peas e Kate Perry. Le novità inserite e la ricca tracklist promettono una longevità superiore rispetto al predecessore.

GRAFICA: 7
SONORO: 8
GIOCABILITA’: 8
LONGEVITA’: 8
VOTO FINALE: 8

HOT SPOTS:
–    Ottima tracklist

COLD SPOTS:
–    Grafiche un po’ all’osso

Produttore: Ubisoft
Sviluppatore: Ubisoft
Genere: Rhythm Game

COMUNICATO
TORNA JUST DANCE, IL VIDEOGAME CHE HA FATTO BALLARE 50 MILIONI DI PERSONE IN TUTTO IL MONDO

Ha creato un vero e proprio genere ed è diventato un fenomeno di costume. E poi testimonial d’eccellenza ed un concorso per selezionare la Just Dance Crew. E il salotto di casa diventa una discoteca.

Milano, settembre 2011. Ha già fatto ballare più di 50 milioni di persone in tutto il mondo. È uno dei videogame per Wii più venduti in assoluto. È Just Dance, il videogame tutto da ballare, che con il nuovo capitolo segna anche il debutto della serie su Kinect e PlayStation Move. Adesso anche i più impacciati potranno imparare a ballare grazie a oltre 40 brani e coreografie che spaziano dai classici del pop ai nuovi generi musicali fino alle hit del momento. E per selezionare il corpo di ballo ufficiale di Just Dance è partito un concorso in collaborazione con FNASD e rivolto a tutte le scuole di danza italiane. Ma non solo: anche testimonial d’eccezione, come Andrea Montovoli e Veronica Olivier di Ballando con le Stelle.
Just Dance 3, il videogioco musicale targato Ubisoft, ritorna infatti in grande spolvero per trasformare le case degli italiani in piccole discoteche dove riunire gli amici e l’intera famiglia all’insegna del sano divertimento. Forte del successo dei capitoli precedenti, che hanno superato i 15 milioni di copie vendute in tutto il mondo, il nuovo capitolo si preannuncia già come un nuovo blockbuster. L’attesa è alle stelle, soprattutto per le nuove modalità di gioco in multiplayer, oltre che per i nuovi brani tutti da ballare.
Dalla spumeggiante Katy Perry, che ha addirittura inserito Just Dance nel suo ultimo video, alla leggendaria Aretha Franklin: Just Dance 3 vanta una tracklist adatta a tutti i gusti e a tutte le età. I giocatori possono ballare in quattro contemporaneamente nella modalità Dance Crew, o in coppia nella modalità Tienimi per mano, che consente di ballare in due condividendo lo stesso controller e arrivare così a ben 8 giocatori per volta. Ma non solo: con Just Dance 3 si potrà anche cantare a squarciagola. Il bello, infatti, arriva con Kinect e la modalità Shout Out!, che permette di realizzare punti extra cantando a più non posso le canzoni preferite.
Niente è stato lasciato al caso. Testimonial compresi. Andrea Montovoli e Veronica Olivier, protagonisti della scorsa edizione di Ballando con le Stelle, hanno infatti prestato il volto alla versione italiana del videogame, entusiasmati perché utilissimo per mantenersi in allenamento. E per i veri appassionati invece, ballerini professionisti o amanti del ballo, è previsto un concorso in collaborazione con la Federazione Nazionale Associazioni Scuole Danza (FNASD) che selezionerà la Just Dance Crew, il primo corpo di ballo ufficiale nato da un videogame e che rappresenterà Just Dance in giro per l’Italia.
Ma non solo. Per il nuovo Just Dance 3 un team di coreografi professionisti ha collaborato direttamente con gli sviluppatori studiando nuove tecniche di ballo e diverse modalità di gioco, compresi le ambientazioni e le scenografie. I provetti ballerini non dovranno far altro che inserire il videogame nella console e farsi trascinare dalla loro passione, il ballo. Il divertimento quindi è assicurato, grazie a coinvolgenti sfide all’ultima piroetta caratterizzate, allo stesso tempo, da immediatezza e accessibilità per ogni tipo di giocatore, dai nativi digitali ai più impacciati con le nuove tecnologie.
Disponibile dall’11 ottobre per Kinect e Wii, e dall’8 dicembre per PlayStation 3 con il supporto del controller Move, Just Dance 3 offrirà ad ogni giocatore un brano che sicuramente conosce e al ritmo del quale vorrà scatenarsi, seguendo passi di danza ideati da coreografi professionisti e trasformando così il soggiorno di casa in una vera e propria pista da ballo.

CONCORSO
AAA JUST DANCE CREW CERCASI: PARTE IL TALENT GAME PER TROVARE I BALLERINI DEL FUTURO

Il videogioco di ballo capace di scalzare il calcio dalle classifiche lancia un concorso in collaborazione con FNASD per selezionare il corpo di ballo di Just Dance.

Milano, ottobre 2011. Alzi la mano chi non ha mai sognato di salire su un vero palcoscenico dopo aver ballato con Just Dance, il videogioco di ballo per eccellenza, che con le sue 15 milioni di copie vendute è diventato ormai un fenomeno di costume. I sogni a volte diventano realtà, e dopo aver fatto scatenare più di 50 milioni di persone in tutto il mondo, Just Dance lancia oggi un grande concorso in collaborazione con FNASD (Federazione Nazionale Associazioni Scuole Danza), per trovare
la Just Dance Crew. Si chiama Vinci con Just Dance 3, ed è un vero e proprio talent game per selezionare, tra tutti gli aspiranti star della danza, un team di quattro ballerini che porteranno Just Dance in tour in giro per l’Italia.

Just Dance 3, il videogioco musicale targato Ubisoft, ritorna in grande spolvero per trasformare le case degli italiani in piccole discoteche dove riunire gli amici e l’intera famiglia all’insegna del sano divertimento. Forte del successo dei capitoli precedenti, che hanno superato i 15 milioni di copie vendute in tutto il mondo, il nuovo capitolo si preannuncia già come un nuovo blockbuster, con tante novità, a cominciare dalla nuove modalità di gioco in multiplayer e oltre 40 brani e coreografie che spaziano dai classici del pop ai nuovi generi musicali fino alle top chart del momento. Dalla spumeggiante Katy Perry (che ha addirittura inserito Just Dance nel suo ultimo video) alla leggendaria Aretha Franklin, dalla splendida Gwen Stefani all’energico Mika.

Ed è proprio per celebrare il grande ritorno sulla scena di Just Dance che parte il contest Vinci Con Just Dance 3. Verranno infatti selezionati i quattro ambasciatori del ballo, la crew che rappresenterà il dance game in tutte le occasioni ufficiali, dagli eventi più esclusivi a programmi tv. Partecipare è semplicissimo. Basta collegarsi al sito Justdancegame.it ed inserire i propri dati nella sezione dedicata al concorso. Tra tutti i partecipanti verranno estratti 10 ballerini che si aggiudicheranno il diritto di accedere alla fase finale del concorso, partecipando a una vera e propria audizione esibendosi sul prestigioso palco del Teatro Carcano di Milano in una coreografia tratta da Just Dance.

A valutarli sarà una giuria d’eccezione: Rosanna Pasi, Presidente FNASD, Maura Paparo, insegnante e coreografa di Amici, e il Professore Aldo Masella, Direttore del Centro Studi Teatro Carcano di Milano. Una volta selezionata, la Just Dance Crew avrà l’onore (e l’onere) di rappresentare il miglior videogame di ballo di tutti i tempi in eventi speciali, fiere di settore e soprattutto in programmi tv. Inoltre, in palio ci sarà anche un fantastico kit Just Dance Dimensione Danza, comprendente abbigliamento da ballo e una console Wii con tanto di Just Dance 3.

Partner del contest, la Federazione Nazionale Associazioni Scuole Danza vanta almeno 3 mila scuole di danza tra i propri associati e ha lo scopo di sostenere l’arte del ballo e le scuole di danza in quanto luogo di aggregazione sano al quale le famiglie si rivolgono per la formazione dei loro figli. Niente è lasciato al caso, proprio come in Just Dance: un team di coreografi professionisti infatti ha collaborato direttamente con gli sviluppatori di Just Dance 3 studiando nuove tecniche di ballo e diverse modalità di gioco, compresi le ambientazioni e le scenografie. I provetti ballerini non dovranno far altro che inserire il videogame nella console e farsi trascinare dalla loro passione, il ballo.

Una passione che travolgerà il sito internet www.justdancegame.it con le migliaia di adesioni per partecipare al contest ed entrare a far parte della Just Dance Crew, diventando così gli ambasciatori italiani dell’unico videogame che ha fatto ballare più di 50 milioni di appassionati.

Related Posts

Powered by Calculate Your BMI