Jay-Z testimonial dell’ONU

by • 18/08/2006 • NewsComments (0)689

La crisi idrica mondiale non è un'invenzione, e lo proviamo quotidianamente sulla nostra pelle. E' dello stesso avviso anche Jay-Z che, in collaborazione con MTV, sarà sponsor della prossima campagna dell'ONU volta proprio a sensibilizzare la popolazione mondiale (in particolare, i cittadini degli stati ricchi) sul problema.

"Molti di noi danno la presenza di acqua per scontata", ha affermato il segretario generale delle Nazioni Unite durante la conferenza stampa di presentazione del progett, "è sufficiente aprire il rubintetto e ce n'è in abbondanza. Oppure", ha continuato, "basta pensare alla quantità di marche di acque minerali che si trovano nei supermercati. Questo non è altro che un sogno."

La carenza di acqua, infatti, è causa anche di grandi problemi dal punto di vista sanitario; i due fenomeni associati producono, secondo fonti ONU, la morte di circa due milioni di bambini ogni anno. Kofi Annan ha poi aggiunto che la carenza d'acqua, così come altri problemi che affliggono il nostro mondo, può essere combattuta solo con la partecipazione attiva dei giovani.

Jay-Z si è detto intenzionato a diffondere il più possibile la conoscenza su questo problema, che lui stesso ha sperimentato in prima persona durante diverse tappe africane del suo tour. Christina Norman, presidente di MTV, ha poi dichiarato: "Abbiamo la responsabilità e il potere di comunicare a un gran numero di giovani in tutto il mondo, e fare quindi la differenza." MTV trasmette su cinquanta canali in centosessantotto paesi del mondo raggiungendo circa quattrocento milioni di telespettatori.

Related Posts

Powered by Calculate Your BMI