Jah Mason: l'intervista

by • 08/09/2007 • IntervisteComments (0)329

Sempre al Rototom 2007, siamo riusciti ad incontrare Jah Mason, celebre cantante giamaicano autore di innumerevoli hits e sempre più innamorato dell'Italia.

Haile Anbessa: è un piacere averti qui Jah Mason!

Jah Mason: big up yourself Mario e Hotmc! Grazie per il supporto!

H.A.: ti vediamo sempre più spesso nel nostro paese? Non molto tempo fa, infatti, ti ho visto in un bellissimo live a Genova. Ti piace così tanto l'Italia?

J.M.: sì mi piace molto il vostro paese e la vostra gente. Vengo sempre molto volentieri!

H.A.: che somiglianze ci vedi col tuo paese?

J.M.: moltissime. Soprattutto in Salento, Le vibrazioni sono perfettamente uguali! Sai non so come l'Italia sia esattamente quando non ci sono grossi festival o manifestazioni musicali, ma se fosse sempre così è veramente grandioso!

H.A.: mi piace moltissimo la tua canzone The Saga Bed. Cosa significa esattamente questa canzone?

J.M.: The Saga Bed? (inizia a cantarla). Saga bed è puro slang giamaicano. La canzone parla del ghetto di Kingston dove sono nato, cresciuto e risiedo tutt'ora. Molte cose brutte accadono nel ghetto. I giovani sparano. Ma so che il bene trionfa sempre!

H.A.: ti manca casa quando sei in tour?

J.M.: ovunque sto bene è casa mia! (ride)

H.A.: secondo te il Rototom Sunsplash è al livello degli show che si tengono in Giamaica?

J.M.: posso dire di sì. Sono spesso in giro, lo sai, e posso tranquillamente affermare che sicuramente il Rototom è uno dei migliori in tutta Europa.

H.A.: il tuo prossimo disco? Cosa puoi anticiparci?

J.M.: sono già al lavoro. Uscirà presto sulla mia etichetta. La distribuzione sarà affidata ad Almighty One Promotion.

H.A.: Grazie mille per il tempo concessomi.

J.M.: Grazie a te Haile Anbessa e a Hotmc. Big up youth! Non smettete mai di bruciare questo fuoco!

Related Posts

Powered by Calculate Your BMI