ITF Italia Results

by • 02/06/2003 • NewsComments (0)464

Eccomi qua appena tornato da un breve ma intensa visita alla città eterna[ a darvi i risultai.

1 Micro Metz

2 Craim

3 Ronin

Gara musicalmete molto bella routines che suonavano, dj seri, simpatici e tranquilli

Gli aspetti che al momento mi ricordo (ho registrato quasi tutto du minidisc qndi magari faro' a breve un report + dettagliato). Ronin ha presentato un interessante routine fatta prima con le puntine picchiate e poi con un elastico attaccato alla puntina suonata a mo' di strumento a corda (si risuonava i riff delle strumenali rap, mucho divertente peccato fosse un po' sporca ). Craim ha presentato delle routine di dissin et cut jugglin ben preparate. Metz invece ha tirato fuori praticamente un dj set tagli velocissimi su sintetizzatori batterie velocizzate, lavori di riequalizzazione il tutto fatto in modo precisissimo. Degno di nota anche Gengiskhan classificatosi quarto con una routine di jugglin e scratch miscelati dal sapore classico

Semifinali: Gengiskhan VS Craim

Micro Metz VS Ronin

Finale: Micro Metz VS Craim

Megaproppi al signor Cristian Adamo che quest'anno ha scelto proprio un bel posto, ampio (tra l'altro strapieno di gente(tra l'altro strapieno di fanciulle)), dove si sentiva bene (lo so sembra il requisito minimo ma mica sempre funziona tutto a dovere)

Molto belle le routine di Craze e A-trak, tenere routine da 20 minuti l'una non è da tutti! A-trak ha fatto una routine su beat hip hop conosciuti mentre craze ci ha presentato prima una routine che suonava elettronica e poi ha fatto una selezione potente di d'N'B

Meriti e saluti anche a Rockdrive che ha presentato una selezione electro introdotta da una routine iniziale mucho pulita

Baro e Stile hanno fatto una bella selezione hip hop spessa. Baro ha anche curato la selezione dei pezzi durante gli intramezzi il che ha reso il trascorrere della serato molto piacevole. Serata piacevole anche grazie al Danno che ha intrattenuto al meglio, ha fatto free style pezzzi e a un certo punto ha pure chiamato Paura sul palco (che poi non s'e' capito se era na sfida un gioco un passatempo)(punto sull'ultima :).

Purtroppo per problemi di orario non s'e' tenuto il dj set di sensei, peccato. Mentre la fine è stata condita daglii scratch di Gruff, Tayone, Type 10, Metz, Gengisk, Stile e Rockdrive che se la son suonata in allegria sul palco.

Per ora non ho + voglia di reportare qndi chiudo 🙂

nzi no, piccola aggiunta, c'e' stata la promozione di un nuovo magazine musicale che tratta di hip hop, elettrnica vicino all'hip hop e funk: Superfly. Da quanto ho letto è fatto in maniera seria e aspettoa ncor piu' postivo sara' distribuito gratuitamente nei negozi carhart e in certi negozi di dischi.

PS Saluti al buon Rockerz, se passi di qua a leggere:)

Related Posts

Powered by Calculate Your BMI