Intervista a Morelove Music

by • 02/02/2015 • IntervisteComments (0)905

morelove music

 

Morelove Music è una nuova e promettente label tutta italiana, completamente dedita alla musica in levare. Una novità importante per il nostro panorama musicale. Vediamo che cosa ci hanno raccontato all’indomani dell’uscita della loro prima raccolta.

Haile Anbessa: quando e come è nata la vostra etichetta?

Morelove Music: nasce oggi, nel 2015. Abbiamo voluto misurarci con quello che sappiamo fare con le nostre potenzialità, quindi abbiamo voluto creare questa etichetta, mettendo insieme le nostre esperienze. Ed ecco quindi nascere Morelove Music! I fondatori siamo io, Pablo ML, e mia sorella Silvia aka Sistah Silver. Gli altri del team sono Princevibe per le musiche, e Melo & Snobmusic per video, booking e altro;  i nostri recording artists sono gli Snapshot cioè Buzzo, Sweetie, Cescojam e Reze! Le nostre new entry sono invece: Jamas e Sheldon Senior direttamente dalla Giamaica.

H.A.: perché avete sentito il bisogno di dare vita a questo progetto?

M.M.: vorremmo semplicemente esprimere il nostro punto di vista sulla musica in levare ed osservarne il feedback emotivo su di noi e chi ci segue. In più facciamo un lavoro che ci piace, una delle cose più difficili e per cui bisogna lottare duro.

H.A.: parlatemi della vostra prima compilation…
M.M.: la compilation è divisa in 2 parti distinte, 16 tracce ma in realtà 8 + 8. La prima parte contiene brani editi e inediti che spaziano fra i vari stili della black music caraibica mentre nella seconda parte il Rev Up riddim completo, che in più contiene anche un remix elettronico. Per il resto ascoltatela e diteci voi! Ci sono anche 2 videoclip estratti dalla compilation su youtube che spero andiate a vedere presto.

H.A.: quali nomi sono coinvolti?

M.M.: hanno risposto all’ appello di Morelove & Snapshot il grande Luciano aka The Messenjah, Sizzla Kalonji, Morodo dalla Spagna, Masica, Kg Man,Virtus,Sir-K, Leva, Isha Bel, Sheldon Senior e Mc Duc.

H.A.: gli artisti giamaicani li avete coinvolti direttamente?

M.M.: abbiamo da tempo i links di questi artisti avendo a che fare con il mondo dei live e dei concerti o dei Dubplates per i Soundsystem. Passare alle produzione per noi è stato molto facile data la precedente conoscenza. Questa confidenza con gli artisti è quasi palpabile nei brani, si sente nell’energia nei nostri featuring.  Stiamo facendo un ottimo lavoro da questo lato delle produzioni.

H.A.: sono presenti parecchi nomi europei ho visto; al momento dove ritenete che il reggae sia più attivo in Europa?

M.M.: il reggae è più attivo dove c’è maggiore immigrazione caraibica e in generale una maggiore conoscenza dell’inglese, paesi dove rimane alta la cultura dei festival nazionali, dei live e delle dancehall ad alto livello.

H.A.: e quale è secondo voi la situazione a livello nazionale?

M.M.: per noi il reggae in Italia è messo esattamente come il nostro paese, sia nel bene e nel male.. che ognuno tiri le proprie somme!

H.A.: le strumentali sono tutte state realizzate da voi?

M.M.: sì tutte tranne Peenie Wallie traccia 3 del produttore Don Corleon e il Pull Up riddim by Cyclone Enterteinment, cioè la traccia 4, che ringraziamo anche in questa occasione per le gentili concessioni.

H.A.: nel vostro collettivo anche una live band? Che esperienze avete avuto in questo senso?

M.M.: siamo da mesi in studio con Princevibe e i musicisti del disco formanti la band che porterà in tour Morelove & Snapshot, artisti dalla grande esperienza raccolta in altre formazioni negli anni. Siccome il disco è uscito da poco aspettiamo presto il live d’esordio! Oltretutto abbiamo come show per club un vero dj set con i 5 cantanti e dubmaster compresa una nostra Dancehall finale dopo lo spettacolo!

H.A.: che cosa dobbiamo aspettarci da voi nei prossimi mesi?

M.M.: adesso a gennaio siamo usciti con una compilation di presentazione, poi a febbraio uscirà il primo lp ufficiale della nostra Band, Morelove & Snapshot…a marzo, aprile, maggio invece aspettatevi grandi sorprese con Vacca, Sud Sound System e tantissimi altri big… uscirà inoltre l’altra nostra attesissima compilation, “Reggae for Autism” con artisti internazionali e italiani per il progetto raccolta fondi per l’autismo, AID _ Art is Difference, con nomi coinvolti come Peetah Morgan , U-roy ; Burro Banton, di nuovo Sizzla e altri ancora.

 

 

Related Posts

Powered by Calculate Your BMI