Imminenti (e improbabili) uscite

by • 27/09/2003 • NewsComments (0)328

L’ex Lolita del pop Britney Spears, visto il successo internazionale che i ritmi hip hop stanno riscontrando anche nel Vecchio Continente, ha proposto agli Ying Yang Twins di realizzare un featuring per il suo prossimo disco, in uscita a Novembre. Secondo i beninformati, il duo di Atlanta avrebbe già accettato: il pezzo, dal provvisorio titolo I got the Boom Boom, è già considerato un probabile singolo.

Per quanto riguarda il versante ovest, Westside Connection, Mack 10 e Ice Cube sono finalmente al lavoro per realizzare il tanto atteso seguito di Bow Down, Terrorist Threats, la cui uscita è prevista per il 9 dicembre. Stando alle dichiarazioni di Cube stesso, l’intento di questo secondo capitolo sarebbe di riportare alla west coast lo scettro di sovrani del gangsta rap.

Tornando invece alla costa est, si dà ormai per certo che RZA abbia firmato un contratto in esclusiva con l’etichetta Sanctuary Record, che fino ad oggi annoverava soprattutto grossi nomi del rock. La label distribuirà il primo vero e proprio album solista dell’artista sotto il nome di RZA (per i precedenti, aveva usato diversi pseudonimi), Birth of a prince. Al disco collaboreranno, tra gli altri, Ghostface Killah e Dirt McGirt, altrimenti noto come Ol’ Dirty Bastard.

Related Posts

Powered by Calculate Your BMI