Il ritorno dei Black Star (con un album prodotto da Madlib, e forse un featuring di Kanye)

by • 13/02/2018 • Copertina, NewsCommenti disabilitati su Il ritorno dei Black Star (con un album prodotto da Madlib, e forse un featuring di Kanye)267

La notizia è di quelle da far saltare di gioia chi è cresciuto negli anni ’90, anche se in realtà i dettagli sono pochissimi, per il momento. L’annuncio di una reunion dei Black Star – perché di questo si sta parlando – con tanto di album inedito, infatti, è stato letteralmente urlato al microfono da Yasiin Bey aka Mos Def, ovvero il 50% del duo formato da lui e  Talib Kweli. Più precisamente, lo ha fatto durante un dj set di Madlib a Denver, Colorado, e queste sono le esatte parole che ha pronunciato: “Nuovo Black Star con Madlib, Talib Kweli, Yasiin, in arrivo presto! Tutto di Madlib, sempre. 2018. Madlib, Black Star. Madlib Black Star”.

C’è ben poco su cui ricamare, insomma, ma tanto su cui sognare. Anche perché appena una settimana fa Talib aveva postato su Instagram una foto che mostrava lui, Yasiin, Kanye West e Dave Chapelle intenti a scrivere quelle che sembravano essere liriche di un pezzo (potete vederla qui sotto). Insomma, c’è parecchia carne al fuoco, almeno potenzialmente: vi terremo aggiornati sui prossimi sviluppi.

 

2018 is looking good…

Un post condiviso da Talib Kweli (@talibkweli) in data:

#AGGIORNAMENTO AL 2 MARZO: Forse non ci avevamo capito niente, o forse non ci avevano capito niente loro. Fatto sta che Talib Kweli ha (ahimè) smentito che ci sia un album dei Black Star in lavorazione. Anzi, peggio ancora: ha affermato che non ne sapeva nulla. “L’ho scoperto nello stesso modo in cui lo avete scoperto voi: su Internet” ha commentato alla stampa. “Per anni abbiamo parlato di fare un album con Madlib. Era un’idea nell’aria da un bel po’, ma riguardo a quell’annuncio… No, non sapevo che avrebbero fatto un annuncio. E’ andato al dj set di Madlib e ha inseguito l’hype, semplicemente. Non è che ne abbiamo parlato e ci siamo accordati. Ero in aereo, e quando sono atterrato ho detto tra me e me ‘Oh, okay’. Ora dobbiamo solo farlo succedere”. Insomma, a meno che anche questa non sia una mossa pubblicitaria per aumentare le chiacchiere attorno all’album dei Black Star, difficilmente lo ascolteremo davvero nel 2018.

Related Posts

Powered by Calculate Your BMI