Il premio Carlo U. Rossi è il primo dedicato ai produttori: tutti i vincitori per l’hip hop

by • 27/11/2018 • Copertina, Multimedia, NewsCommenti disabilitati su Il premio Carlo U. Rossi è il primo dedicato ai produttori: tutti i vincitori per l’hip hop159

Si è tenuta ieri sera la serata conclusiva della prima edizione del premio Carlo U. Rossi, dedicato all’omonimo produttore italiano scomparso prematuramente nel 2015, che con il suo approccio inclusivo e la sua attenzione al dettaglio ha contribuito a rivoluzionare il sound della musica italiana, producendo album e singole tracce per Caparezza, Africa Unite, 883, Neffa, Nina Zilli, Subsonica, Litfiba, Jovanotti e tanti altri.

Il premio, il primo del suo genere nel nostro paese, è dedicato alla figura del produttore e al suo fondamentale contributo per la buona riuscita di un disco. Gli album candidati sono stati scelti tra quelli usciti negli ultimi dodici mesi: a selezionarli una serie di commissari artistici scelti tra gli esperti di tutti i settori della musica italiana (c’eravamo anche noi di Hotmc, con Marta Blumi Tripodi in rappresentanza della redazione) e a votarli una vastissima giuria di giornalisti specializzati in ogni genere e sottogenere musicale. Questi, quindi, i vincitori tra i nomi noti nell’ambito hip hop (continua dopo la foto):

MIGLIOR PRODUTTORE EMERGENTE: Frank Sativa (per Sindrome di Tôret di Willie Peyote)

MIGLIOR PRODUTTORE ASSOLUTO: Tommaso Colliva (già produttore di OrchiDEE e Mezzanotte di Ghemon)

MIGLIOR PRODUTTORE ROCK: Tommaso Colliva (per Decade dei Calibro 35)

MIGLIOR PRODUTTORE HIP HOP: Charlie Charles (per Album di Ghali)

I vincitori in ambito pop e dance sono rispettivamente Taketo Gohara (per A casa tutto bene di Brunori SAS) e Marco J. Bianchi aka Cosmo (per Cosmotronic di Cosmo). Congratuazioni a tutti!

Related Posts

Powered by Calculate Your BMI