Il nuovo video di Rihanna è già scandalo

by • 20/10/2011 • NewsComments (0)883

Rihanna sforna album a ritmi da catena di montaggio, ma la vera notizia è che la qualità dei suoi brani non si abbassa mai. We found love, il primo singolo estratto dall'album (per ora ancora senza titolo) che uscirà tra un mese, è un ottimo pezzo dance scritto in collaborazione con la superstar della musica clubbin Calvin Harris.

E' soprattutto il suo video, però, che farà discutere: ambientato nella cattolicissima Irlanda, in vari set da cui Rihanna si è fatta cacciare più volte per via dei suoi costumi non proprio castigati, è un vero e proprio film in cui la protagonista non si risparmia nulla: alcol, pillole, furti, gioco d'azzardo, vandalismo e casinismo assortito. Difficilmente Mtv e newtork americani ne autorizzeranno mai la trasmissione, visto che già il video del precedente singolo Man Down era stato censurato a causa delle tematiche (in questo caso si parlava di una ragazza stuprata che si vendicava uccidendo il suo aguzzino). Ma odoriamo già innumerevoli premi in arrivo.

Notare anche la finezza dell'intro: visto che il video è girato in Gran Bretagna, anche l'accento in cui recita è inglese. Rihanna, take a bow (celebre titolo di un'altra sua canzone, il cui significato è proprio "Prenditi un applauso a scena aperta"; stavolta se lo merita).

 

Related Posts

Powered by Calculate Your BMI