Il messaggero di Dio

by • 19/03/2005 • NewsComments (0)377

Della serie "Di nuovo alla frutta"…

Che 50 Cent non detenga propriamente il passato più limpido e cristallino di questo mondo, è chiaro a tutti. Recentemente ha addirittura "prestato" la sua attitudine gangsta a uno spot per la Reebok, in cui il rapper viene inquadrato mentre conta con le dita fino a nove (il numero di pallottole che gli hanno sparato addosso nella famosa sparatoria), mostra il file della polizia con le sue impronte digitali e, orgoglioso, dichiara "I am what I am", sono quel che sono. Inutile specificare il putiferio che è seguito al commercial, soprattutto tra le associazioni anti-violenza americane.

Fin qui, tuttavia, nulla di troppo insolito. La vera curiosità sta nelle successive dichiarazioni di Brian Welch, ex chitarrista dei Korn (noto gruppo crossover, per chi non ne avesse mai sentito parlare). L'artista ha consacrato la sua vita al cristianesimo pochi mesi fa, tramite un battesimo ricevuto direttamente nel fiume Giordano, e ha più volte affermato che è abitudine di Dio intrattenere lunghe conversazioni con lui. Durante una di queste chiacchierate, il Signore gli avrebbe affidato il compito di salvare 50 Cent: la redenzione, ha specificato il Creatore, dovrà avvenire tramite una canzone scritta da Welch stesso, che si è immediatamente messo all'opera. Pochi giorni fa ha poi fatto sapere tramite Mtv che è pronto a consegnare la composizione autografa nelle mani di 50 Cent. Attendiamo con fiducia i risultati della missione…

Related Posts

Powered by Calculate Your BMI