Il Meeting Etichette Indipendenti si apre all’hip hop italiano

by • 05/09/2006 • NewsComments (0)392

Quest’anno il MEI (Meeting delle Etichette Indipendenti) festeggia il X anno d’attività.Tra le tante novità, la più rilevante è che, per la prima volta il meeting, che come sempre si svolgerà il 25 e 26 Novembre a Faenza (RA), darà ampio spazio all’hip hop italiano.In un apposito padiglione dedicato all’hip hop, sarà possibile trovare gli stand di molte realtà del settore (etichette discografiche, riviste, programmi, portali) e si esibiranno artisti già affermati.

Accanto a questi il MEI, come di consuetudine, vuole dare voce alle realtà emergenti, ed è per questo che bandisce, in collaborazione con l’etichetta indipendente La Grande Onda, il concorso “HIP HOP MEI” 2006.Il bando sarà scaricabile dal sito del MEI (www.meiweb.it) e da quello de La Grande Onda (www.lagrandeonda.com).

A partire dal 1 Agosto al 31 Ottobre 2006 (farà fede il timbro postale), ciascun concorrente purché non abbia pubblicato alcun album ufficiale né come artista singolo, né in formazione e non abbia un contratto discografico in essere, potrà spedire bio, 1 foto e 1 brano su formato cd in sei copie (una per ogni giurato) al seguente indirizzo: presso AUDIOCOOP Via della Valle, 71 48018 Faenza (RA) all’attenzione della direzione artistica del “HIP HOP MEI 2006”.

La direzione artistica sarà curata dall’ideatore del MEI Giordano Sangiorgi e da Tommaso Zanello in arte Piotta. La giuria qualificata sarà composta da un rappresentante del MEI, uno della Grande Onda, uno della rivista Groove, uno delle riviste Da Bomb Magazine, uno della rivista Basement e uno della rivista XL.

Related Posts

Powered by Calculate Your BMI