IL-2 Sturmovik Birds of Prey-Ps3

by • 09/03/2010 • ArticoliComments (0)404

La serie IL-2 Sturmovik ha raggiunto 10 anni di età. Questo franchise è sicuramente uno dei migliori nel campo della simulazione aerea della Seconda Guerra Mondiale.
Come abbiamo già accennato, il titolo prende spunto dagli avvenimenti della Seconda Guerra Mondiale. Vi ritroverete infatti al controllo di un velivolo delle potenze alleate contro le forze dell’Asse.
Le missioni affidatevi comprendono scenari storici come la Gran Bretagna, Stalingrado, Berlino e la Sicilia. Gli scenari della campagna in cui mettere alla prova le proprie abilità di pilotaggio bellico sono più di venti. Le altre modalità disponibili sono il tutorial, l’addestramento, le missioni indipendenti dalla missione principali e il multiplayer.
Il multiplayer comprende la divertente modalità dogfight tutti contro tutti o squadre, la conquista degli avamposti nemici atterrando nella maniera corretta e l’attacco di obiettivi mirati. Inizierete appunto affrontando la modalità tutorial per prendere confidenza coi comandi e per poter così sbloccare le difficoltà del gioco. Le difficoltà corrispondono anche al grado di simulazione ossia arcade, realistico e simulativo. Nonostante l’elemento arcade il gioco mantiene comunque un elevato grado di realismo e godibilità. La varietà delle missioni è cospicua e sicuramente l’elemento più divertente, come è giusto che sia, è il dogfight ossia il duello aereo con altri velivoli nemici. La difficoltà dei livelli è mediamente alta anche se il sistema di checkpoint che vi riporta in vita un attimo prima della vostra caduta o del vostro abbattimento vi farà sentire meno frustrati. Nella modalità realistica un elemento fondamentale sarà quello legato alla gravità. Proprio per questo è necessario padroneggiare al meglio la cabrata, la picchiata e il timone soprattutto nelle complicate fasi di combattimento.
Nella fase realistica il mirino presente nella modalità arcade scompare. Nell’upgrade della modalità realistica inoltre l’HUD virtuale viene eliminato definitivamente e la visuale diventa obbligatoriamente interna, con o senza abitacolo. Il comparto tecnico è comunque al di sopra della media. Gli scenari sono perfettamente ricostruiti, pieni di oggetti in movimento a terra. In cielo poi si arriva anche ad un traffico di circa cento velivoli volanti contemporaneamente.
I modelli degli aerei sono tutti estremamente realistici e rispettano in pieno i design originali dell’epoca, perfino nei dettagli del cockpit interno. Anche il sonoro è a livelli molto buoni grazie a suoni molto credibili e musica che crea sempre tensione e atmosfera. Un’ottima conversione da Pc che grazie alla lunga longevità data dal numero di missioni principali, la buona realizzazione tecnica e la molteplicità dei livelli di simulazione riuscirà ad accontentare proprio tutti.

GRAFICA: 7
SONORO: 7
GIOCABILITA’: 6,5
LONGEVITA’: 7
VOTO FINALE: 7

HOT SPOTS:
–    Dogfight estremamente divertente

COLD SPOTS:
–    Controlli non molto adatti al joypad

Produttore: 505 games
Sviluppatore: Gaijin
Genere: Simulatore di volo

Related Posts

Powered by Calculate Your BMI