I Mobb Deep stavano per cestinare il beat di Shook Ones pt. II

by • 27/04/2015 • Multimedia, News, VideoComments (0)557

Questo weekend un altro disco fondamentale per la nostra crescita ha compiuto il giro di boa dei vent’anni: si tratta ovviamente di The Infamous dei Mobb Deep, considerato l’album della loro consacrazione definitiva. Per festeggiare, una chicca: nel video qui sopra Prodigy racconta che il beat di Shook Ones pt. II si è miracolosamente salvato dalla mano del suo creatore Havoc, che voleva cancellarlo perché lo considerava “una gran stronzata” e voleva farne uno migliore. E’ stato bloccato dall’intera crew quando aveva già il ditino sul tasto erase: per fortuna, perché si tratta probabilmente di una delle più belle produzioni di sempre. Buon compleanno The Infamous!

Related Posts

Powered by Calculate Your BMI