I Beatnuts dissano J-Lo

by • 02/07/2004 • NewsComments (0)469

Quanti si sono scandalizzati per il riciclaggio del loop di flauto di Watch out now dei Beatnuts, riutilizzato impunemente da Jennifer Lopez per la sua Jenny from the block, sappiano che JuJu e Psycho Les hanno tutta l’intenzione di vendicare l’offesa. A due anni dall’uscita del brano incriminato, infatti, la cantante sarà il bersaglio di un dissing feroce nel loro prossimo album. D’altronde, Jennifer era già stata avvertita: nel novembre 2002, quando Jenny from the block era sbarcata sul mercato, i Beatnuts avevano commentato con un laconico “Che ci contatti con qualcosa di legalmente valido, altrimenti risolveremo questa storia in strada”.

Il pezzo-rivincita s’intitolerà Confused Rappers e vedrà come ospite Rahzel. Il dissing vero e proprio sarà ad opera di JuJu, che ha già anticipato alla stampa un paio di versi: “You know you haven't been to the block for a minute/ getting all the little Latin girls to bite/ when you really can't sing and you're no Salma Hayek” (la traduzione è pressappoco “Sai bene che nel quartiere non ci sei stata neanche per un minuto/ e hai cercato di imbrogliare tutte le ragazzette latine/ quando non sai proprio cantare e non sei certo Salma Hayek”).

Il gruppo ha spiegato che hanno tentato invano di cercare un accomodamento con J-Lo, fin da quando hanno scoperto dell’esistenza di Jenny from the block. “L’autore del pezzo da cui abbiamo preso il nostro sample era anche lui dell’idea che la Lopez dovesse lasciarci tutti i meriti del caso, e dovesse pagare a noi i diritti sul campione: se non avessimo prodotto Watch out now, Jenny from the block non sarebbe mai uscita” ha raccontato JuJu. “Non ho mai avuto niente a che fare con questa canzone: non sono neanche stato avvertito della sua realizzazione, l’ho sentita per la prima volta alla radio”.

Il nuovo (e settimo) disco dei Beatnuts, dal titolo Milk me, uscirà il 31 agosto per l’etichetta Penalty Records.

Related Posts

Powered by Calculate Your BMI