How to Survive 2 – anteprima

by • 29/11/2015 • Rubriche, The Game VaultComments (0)227

how
Nel passato 29 ottobre è stato rilasciato su Steam, dopo due anni dal primo titolo, How to Survive 2. Per chi non lo sapesse il gioco è un survival horror ad ambientazione di apocalisse zombie.

La sua principale peculiarità è la sua grande componente crafting e lo svariato arsenale che potremo utilizzare a questo scopo.

Il gioco inoltre ha una componente di ironia particolarmente spiccata dato che il narratore soprannominato Kovac non si prenderà mai troppo sul serio.

Il titolo è ancora in sviluppo anche se avremo modo di provarlo parecchio e quindi avremo una buona conoscenza delle meccaniche salienti di questo tipo di titolo.

Non ci sono molte opzioni in game a livello grafico e sonoro ma in ogni caso il comparto grafico risulta essere fin da subito molto curato nei dettagli.

Anche in questo caso ciò che immediatamente salta all’occhio è il sistema di crafting molto ben strutturato, diventando possibilmente ancora più dettagliato e profondo che nel suo predecessore.

E’ stato introdotto anche un sistema di camping che ci consente di piazzare diverse zone di crafting in tutta la Louisiana, lo stato americano in cui il gioco è ambientato, e quindi raccogliere i risultati.

Mano a mano che avanzeremo nel gioco avremo a che fare con materiali sempre più rari e dagli effetti pazzeschi e quindi avremo sempre tantissimi nemici su cui poter testare le nostre scoperta.

how 2

Il campo base è anche il posto ideale per poter incrementare le caratteristiche del nostro personaggio. Il level up infatti è legato a doppio filo alle attività che avverranno nel campo. La base infatti crescerà in maniera parallela con il nostro personaggio e quindi il protagonista non potrà superare un certo livello che non sia lo stesso del proprio campo.

Ogni livello ha vari livelli di esperienza. È presente anche una voce Potenziamenti anche nel menù principale. Potremo infatti regolare di tutto, parametri per tutte le necessità, dal rallentamento della digestione per diminuire il consumo di alimenti fino all’aumento della stamina.

In base ai progressi che otterremo sia per il campo che per il nostro personaggio anche i non morti che dovremo fronteggiare diventeranno sempre più forti e quindi dovremo fare attenzione a ogni upgrade che decideremo di implementare dato che il grado di sfida si farà sempre più alto.

Kovac poi ci continuerà a fornire missioni secondarie come salvare superstiti, trovare risorse in grado di migliorarci ancora di più o ancora indagare su varie questioni rimaste in sospeso da tempo.

How to Survive 2 dimostra di avere parecchio potenziale e certamente i programmatori stanno lavorando nella direzione giusta per proseguire il successo di un franchise di qualità.

Related Posts

Powered by Calculate Your BMI