Haven Ps4

by • 09/02/2021 • Rubriche, The Game VaultCommenti disabilitati su Haven Ps4237

The Game Bakers sorprende con Haven un titolo che si discosta da Furi per puntare tutto sugli aspetti narrativi di un’intensa storia d’amore da raccontare attraverso il medium video ludico.

Il gioco su Ps4 è uscito anche su new gen ma anche sulla generazione passata performa al meglio. Un titolo che il team francese ha creato su ispirazione di grandi classici e dobbiamo dire che il risultato finale è veramente eccellente, soprattutto perché opera di uno studio indipendente che sta costruendo tutto sulle proprie forze.

Il gioco potrebbe addirittura dare vita a un filone nuovo ossia il videogioco per così dire d’amore.  L’amore non è quindi solo protagonista della narrazione ma diventa elemento preponderante delle meccaniche di gioco e del gameplay e rappresenta una vera e propria rivoluzione in termini di giocabilità.

Il gameplay è molto particolare quindi e potrebbe essere associato a una sorta di dungeon crawling anche se come già detto l’amore è il motore di tutto e diventa evidente anche in alcune scelte stilistiche veramente sempre molto azzeccate che riflettono il tema principale del gioco. Tutto è molto lento e ragionato e incentrato quindi sul rapporto dei due protagonisti.

Quando ad esempio lasceremo il controller per un attimo i protagonisti potranno abbracciarsi e baciarsi autonomamente in modo da potersi curare a vicenda. Potremo anche scambiare i personaggi anche se ognuno ha le stesse caratteristiche dell’altro. Si terranno però quasi sempre per mano.

Gli sviluppatori nelle loro dinamiche sono riusciti a raccontare tutti gli aspetti di una storia d’amore dal’innamoramento, allo stare insieme per il piacere di starci, fino anche ai litigi e ai dubbi sulla propria relazione instaurata. Il tutto con un  gusto e una leggerezza veramente freschi e mai visti prima in un videogioco.

Tutto è leggero e anche i combattimenti non sono mai violenti dato che non elimineremo gli alieni bensì li tranquillizzeremo e renderemo inoffensivi. I combattimenti sono a turni un po’ come accade nel grande classico Persona. Divertenti anche le boss fight tutte basate su meccanismi di coppia naturalmente.

La storia poi segue un po’ questo flow in cui dovremo lasciarci trascinare così come per quanto concerne gli obiettivi che spaziano  e arrivano persino a chiederci di ripulire dalla ruggine alcuni isolotti. Oppure dovremo espandere il nostro nido, ossia l’astronave in cui ci ritroveremo a vivere.

I protagonisti Yu e Kai potranno anche crescere le proprie stats in base alle proprie relazione interpersonali. Dal punto di vista tecnico il gioco vede una colonna sonora eccellente e una grafica molto colorata di livello anche su Playstation 4 dove abbiamo testato questa versione naturalmente.

Un gioco molto particolare che va sicuramente provato.

Voto: 8.5

Related Posts

Powered by Calculate Your BMI