Halo 3 ODST-Xbox360

by • 23/01/2010 • ArticoliComments (0)456

Eccoci a testare lo spin-off di una delle serie che ha fatto la storia del mondo dei videogiochi: Halo. In principio il titolo sarebbe dovuto chiamarsi Halo 3 Recon ma poi è stato scelto Halo 3 ODST. Iniziamo subito con il dire che il vessillo di qualità della serie è stato mantenuto alto anche in questa circostanza. Qui vengono narrati i fatti a cavallo tra il secondo e il terzo capitolo, nel 2552 a New Mombasa. La guerra tra umani e alieni imperversa e gli odiati Covenant sono riusciti ad invadere la città africana. A noi toccherà scoprire il perché e nel contempo mazzulare qualche migliaio di alieni sulla nostra strada. C’è un piccolo problema: in ODST non vestiremo i muscoli e la corazza di Master Chief bensì impersoneremo un pivellino che insieme alle Truppe d’Assalto Orbitali dovrà liberare la metropoli dalle grinfie dei Covenant. Atterrerete in maniera non proprio ortodossa nella vostra capsula e vi accorgerete immediatamente quanto siete vulnerabili. Il sistema di salute ricorda molto da vicino infatti gli scudi rigeneranti dei primi due Halo con una componente di salute fisica che si rigenera invece solamente con i medikit che troverete lungo il percorso, come accadeva invece nel primo Halo. Il gioco si impernia moltissimo sui flashback e quindi impersoneremo anche i ricordi di molti dei vostri compagni di squadra, fornendo ulteriori sfumature alla trama. In base alle peculiarità del personaggio varierà anche il gameplay sotto alcuni punti di vista. Nonostante non siamo di fronte ai mitici Spartan, anche i soldati delle Truppe d’Assalto Orbitali sono ben equipaggiati con supervisori notturni che indicano i punti sensibili sparsi per la città e armi come il fucile mitragliatore M7S e la mitica pistola Magnum. L’intelligenza artificiale è come sempre molto elevata, attraverso l’uso di tecniche di accerchiamento molto sofisticate. Molto divertente è affrontare la modalità in cooperativa con un amico e potrete anche cimentarvi nella Sparatoria in 4 giocatori dove, come in Gears of War 2, dovrete respingere ondate di nemici su 10 nuove mappe.
Una gradita sorpresa: nella confezione di Halo 3 ODST troverete un secondo disco aggiuntivo che include tutte le 24 mappe multiplayer di Halo 3, inclusa quella personalizzabile Sandbox e 3 nuove mappe assolutamente inedite: Citadel, Longshore e Heretic, dove sarà presente la nave di Halo 2. Molta carne al fuoco per parecchie ore di divertimento sulla vostra fida console di casa Microsoft!

GRAFICA: 8
SONORO: 8,5
GIOCABILITA’: 8
LONGEVITA’: 7,5
VOTO FINALE: 8

HOT SPOTS:
–    si può giocare la campagna in modalità coop
–    tutte le mappe di Halo 3 giocabili!

COLD SPOTS:
– senso di déjà vu piuttosto naturale con Halo 3

Produttore: Microsoft Game Studios
Sviluppatore: Bungie
Genere: Shooter in soggettiva 

Related Posts

Powered by Calculate Your BMI