Grammy 2015: tutti i vincitori delle categorie legate alla black music

by • 09/02/2015 • Copertina, NewsComments (0)606

kendrick_480x500_scaled_cropp

Come ogni anno, la cerimonia dei Grammy ha riservato diverse certezze e qualche sorpresa. La certezza è senz’altro costituita da Kendrick Lamar, che l’anno scorso concorreva solo marginalmente per via dei tempi tecnici di iscrizione in gara e quest’anno si è preso la sua doverosa rivincita sui colleghi aggiudicandosi due dei tre principali premi della categoria rap. Le sorprese… Beh, quelle le lasciamo scoprire a voi, altrimenti che sorprese sarebbero? Ecco tutti i vincitori delle categorie legate a rap, R&B, reggae e affini, nonché i premi generici vinti dai relativi artisti.

Registrazione dell’anno: Sam Smith – Stay with me (Darkchild version)

Canzone dell’anno: Sam Smith – Stay with me (Darkchild version)

Miglior nuovo artista: Sam Smith

Miglior performance pop solista: Pharrell Williams – Happy

Miglior album pop vocale: Sam Smith – In the lonely hour

Miglior performance R&B: Beyoncé ft. Jay-Z – Drunk in love

Miglior performance di R&B tradizionale: Robert Glasper Experiment – Jesus children (ft. Lalah Hathaway)

Miglior canzone R&B: Beyoncé ft. Jay-Z – Drunk in love

Miglior album di urban contemporaneo: Pharrell Williams – Girl

Miglior album R&B: Babyface & Toni Braxton – Love, marriage & divorce

Miglior performance rap: Kendrick Lamar – I

Miglior collaborazione rap/cantato: Eminem ft. Rihanna – The Monster

Miglior canzone rap: Kendrick Lamar – I

Miglior album rap: Eminem – The Marshall Mathers LP2

Miglior album di vocal jazz: Dianne Reeves – Beautiful life

Miglior album gospel: Erica Campbell – Help

Miglior registrazione remixata: John Legend – All of me (Tiesto rmx)

Miglior album per surround sound: Beyoncé – Beyoncé

Miglior video musicale: Pharrell Williams – Happy

 

Related Posts

Powered by Calculate Your BMI