Global

by • 30/06/2007 • RecensioniComments (0)1012

L’artista caraibico del momento ha appena pubblicato il suo album Global e la cosa è sicuramente d’impatto. Per chi non lo sapesse Bunji Garlin, fin dal 1998, è stato universalmente riconosciuto come il monarca del ragga-soca, tanto da guadagnarsi questo titolo per ben due volte. Bunji si è sempre distinto per via della sua innata capacità di accostare, nelle sue canzoni dal ritmo martellante, temi importanti come crimine, discriminazione, pregiudizi e povertà a temi più soft come naturalmente l’amore fisico per le belle donne. Sempre e comunque sulle note incessanti del soca o del ragga.

Con questo lavoro l’artista di Trinidad e Tobago guadagna una maggiore visibilità a livello internazione e si prepara a farci ballare tutti per molte e molte ore. C’è un po’ di tutto dal rap, alla dancehall, al soca fino al reggae. E la qualità è sicuramente di un livello superiore.
Le tracce più notevoli sono sicuramente Brrrt, sul riddim March Out di Bobby Konder e le collaborazioni con la leggenda del roots Freddie McGregor in One Family e con l’artista hip hop Chris Black in Swing It.
Global rappresenta un ottimo tentativo di mostrare al mondo il valore musicale del soca originaria di Trinidad e Tobago, certamente però infarcita e mischiata ad altri generi che hanno più appeal presso i giovani.

L’energia c’è. La qualità ed il talento pure. Se volete scatenarvi in danze da ossessi nelle prossime calde notti estive sapete dove rivolgervi!

Related Posts

Powered by Calculate Your BMI