Gli ologrammi di ODB e Eazy-E sul palco al Rock the Bells

by • 10/09/2013 • Multimedia, NewsComments (0)753

Tutto cominciò quando, a sorpresa, l’ologramma di Tupac si esibì insieme a Snoop Dogg al Coachella. Da allora si può dire che l’utilizzo delle immagini tridimensionali di rapper defunti sia stato sdoganato, tanto che quest’anno al Rock the Bells (che festeggiava il suo decimo anniversario) gli ospiti provenienti dall’aldilà sono stati ben due. Il primo è Eazy-E, che sabato sera ha calcato la scena con i Bone Thugz’n’Harmony; il secondo è ODB, che ha ripreso il suo posto tra le fila del Wu-Tang ieri sera.

Entrambi gli ologrammi, ci tengono a specificare gli organizzatori, sono stati approvati dalle famiglie dei due rapper. E quello di ODB continuerà il tour insieme al Wu per qualche tappa ancora, “ringraziando la tecnologia moderna e un sacco di soldi spesi”, per dirla con Rza. Il prossimo dovrebbe essere Nate Dogg, ma la famiglia, che è da tempo in bancarotta, fatica a trovare i fondi necessari per mettere in produzione il suo ologramma (ci vuole fino a mezzo milione di dollari per pochi minuti di apparizione). Nell’attesa di capire se si tratta di una trovata macabra e di pessimo gusto o della genialata del secolo, ecco i video delle due performance.

 

Related Posts

Powered by Calculate Your BMI