Giovani reggae band italiane crescono…

by • 03/05/2014 • NewsComments (0)779

Londra primo giorno -4
London Calling: i Sisyphos raccontano per HotMc il loro primo tour inglese!

Mercoledí 30 aprile – Giovedì primo maggio: Queens Head – Brixton

Londra primo giorno 4

Prima giornata in Inghilterra dopo il nostro arrivo. La sistemazione é ottima, siamo tutti assieme in una casa grande con una “yard” enorme. Giornata veramente bella per il normale tempo inglese, sole quasi caraibico e un grande fermento per la prima data.
Per noi è stato un giorno bellissimo, importante, ma leggermente stressante: una sciopero di tutti i mezzi pubblici, infatti, ha complicato un po´ le cose a livello organizzativo ma il tutto é stato affrontato con molta leggerezza e siamo riusciti a mantenere i tempi concordati con gli organizzatori.
Il Queens Head, il primo locale del nostro tour, si presenta come un accogliente pub inglese con palco all´interno nel famoso quartiere Brixton di Londra epicentro del Reggae e della dub inglese. Nonostante la dimensione relativamente piccola, il locale viene frequentato da molte persone interessate alla musica in levare e da artisti come Linton Kwesi Johnson che spesso si presenta alle serate live.
Il concerto inizia a locale semipieno, le prime note scorrono fluide, é la band dimostra una certa sicurezza grazie alla lunga stringa di concerti avuti prima del tour. Tutto é molto famigliare, e ci sono persone di tutti i tipi ed etnie, tutti uniti dalla musica. Durante il concerto il locale si riempie e la gente comincia a farsi trasportare.
Il nostro stile sembra catturare il pubblico che ben presto si infuoca creando una fantastica atmosfera. C´è chi balla sfrenatamente e chi invece ascolta ad occhi chiusi o muovendo la testa in segno di approvazione. Tutti sembrano divertirsi, e all´annuncio dell´ultima canzone il pubblico richiede un immediato “bis”, e noi ovviamente l´abbiamo accontentato volentieri. Una prima serata memorabile, un primo approccio pienamente riuscito in un locale in cui ci siamo sentiti subito a casa e un pubblico che ci ha dato subito l´idea di far parte di una grande famiglia. Che altro dire. Grazie Queens Head! To be continued…

Related Posts

Powered by Calculate Your BMI