Ghetto Eden:l’intervista

by • 14/08/2011 • IntervisteComments (0)716

Abbiamo avuto modo di intervistare i Ghetto Eden, giovane reggae band salentina alla vigilia dell'uscita del primo album d'esordio Fuori Città.La band, fortemente supportata e aiutata dai Sud Sound System, vede al suo interno un'amalgama reggae molto speciale che mischia i suoni del sud  Italia con quelli del lontano Senegal. Vediamo cosa ci hanno raccontato.

Haile Anbessa: Quando si e' formato il gruppo?

Ghetto Eden:Attivi dal 2000, la crew fin dai primi anni – nei live e nei dance hall party – vede avvicendarsi numerosi giovani djs ed entertainers salentini per arrivare ai giorni nostri con la formazione attuale composta da
–   DJ Zinfo da sempre appassionato di musica reggae e selector eccezionale;

–   Khadim arrivato dal Senegal a Lecce in tenera età, impara subito il dialetto salentino, si appassiona anche lui alle Dancehall made in Salento e oggi è uno dei principali dj della scena dance hall in Italia, la sua carica nei live show è veramente potente;

–   Flavio, giovane leccese che inizia a suonare con i GE anche lui ispirato dal fast dj style è capace di creare delle liriche uniche, di denuncia sociale e ricche di messaggi positivi;

–   Malick, senegalese trapiantato a Lecce, sinjay dalle originali melodie che perfettamente si combinano allo stile toasters di Flavio e Kadim.
Negli ultimi anni il trio vocale così composto, si è affermato con numerose produzioni e live show

H.A.:Come vi siete conosciuti?

G.E.: Tutto e’ nato nella nostra adolescenza, tra I banchi di scuola nelle partite di calcio gli incontri di boxe e nelle varie dancehall in giro per il Salento.

H.A.: Come e' nata la passione per il reggae?

G.E.: E’ partito tutto nel luglio del 1998 dopo aver assistito al memorabile concerto dei Sud Sound System nella Villa Comunale di Lecce.  

H.A.: Parlatemi del vostro rapporto con i Sud Sound System e del loro contributo al vostro primo album d'esordio Fuori Città..come e' avvenuto il vostro incontro? 

G.E.: Da sempre sono stati I nostri padri, fratelli, amici. Nel 2007 c’è stato il primo esordio ufficiale con 3 brani su Salento Show case, nel 2010 2 brani sulla compilation Can’t Stop the Music e in questi 3 anni di assidua frequentazione del Sud Sound Studio ci siamo avvalsi dell’esperienza dei cantanti per maturare le nostre idee e perfezionare lo stile più adatto a ogni emozione da trasmettere con una canzone pur lasciando integro il nostro messaggio. Un altro contributo molto importante e’ stato l’uso della  strumentazione professionale degli studi con cui sono stati prodotti i ritmi appositamente per ogni brano, sino a perfezionare il tutto con il tocco magico del Guru “ Richi Rinaldi “, che dei Sud ha mixato tutti i più grandi successi dal 91 ad oggi.

H.A.: Parlatemi del vostro nuovo album Fuori Città…

G.E.: Rappresenta il fuoco e l’energia  della musica salentina negli ultimi anni, in un mix di senzazioni afro, reggae e dancehall davvero uniche. La title-track diventa il nostro manifesto con cui la musica abbatte gli schemi di città oppressive. La passione per il Dancehall style emerge nei brani “Boom Boom” feat. Don Rico & Papa Leu e “Made in Senegal”, ma il messaggio conscious e nello stesso tempo carico di voglia di lottare per i propri diritti e ideali emerge in “Tutti Santi”, “Na Storia Comu La Mia”, “Zero Speranza” feat. Cristian e “Ragazzi Fuori” feat. Terron Fabio & Rischio; evidenti sfumature hip hop nel brano “Play My Song” feat. Pasco, la radice Africana e il rispetto per le nostre origini Senegalesi si manifesta in “Dakar” in cui il motivo principale è cantato in lingua wolof dalla Mamma di Kadim, “Per Lei Combatterò”, “Money” e “Italia Jamaica” con le incursioni dei talking drum Tama senegalesi; le lovers track, “With Me” in combinazione con la famosa cantante keniana Lioness e “Samayai” in cui le melodie portano l’ascoltatore in un vortice di emozioni uniche. 

H.A.: Quali featuring ci sono nell'album?

G.E.: Sama yai  ( la mia mamma ) feat. Terron Fabio

Boom boom  feat. Don Rico, Papa Leu

With me feat. Siter lioness

Play my song feat. Pasco

Zero speranza feat. Cristian

Ragazzi fuori feat. Rischio, Terron Fabio

Dakar feat. Mama Jena, Don Rico 

H.A.:  I vostri modelli di riferimento?

G.E.: Sud Sound System, Akon, Busta Rhymes, Shabba, Buju, Bounty Killa, Youssou n’Dour, Jah Cure, Sizzla, Dennis Brown e tanti altri.

H.A.: Il featuring dei sogni? Con chi vi piacerebbe collaborare?

G.E.: Per noi una collaborazione e’ il frutto della condivisione ,dell’ incontro e dell’esperienza che la musica puo’ darci, collaborare con grandi artisti di qualsiasi genere crediamo sia  il sogno di ogni  artista.

H.A.: Avete in programma un tour presto per presentare il vostro lavoro?

G.E.: Attualmente siamo in tour promozionale con Sud Sound System e Bag a Riddim Band tutta l’estate oltre ai vari spettacoli con il nostro dj Zinfo…l’aggiornamento delle date del nostro tour lo trovate sulla pagina ufficiale di Reverb Nation http://www.reverbnation.com/ghettoedenfamily 

Related Posts

Powered by Calculate Your BMI