Getsu Fuma Den: Undying Moon

by • 02/03/2022 • Rubriche, The Game VaultCommenti disabilitati su Getsu Fuma Den: Undying Moon503

Getsu Fuma Den è un’operazione nostalgia che riporta in auge un titolo che era uscito solamente sul mercato giapponese nel lontano ormai 1987 su Famicom.

Torniamo quindi a fare strage di demoni in uno scenario da Giappone Feudale, questa volta su Pc e Switch. Il gameplay ha assunto i contorni di un souls like tutto rigorosamente in due dimensioni e alla stessa maniera fa sviluppare la storia con informazioni sparse su pergamene e documenti vari.

Fuma deve attraversare varie aree dell’inferno giapponese chiamato Jigoku così come molte aree del Giappone feudale che sono state attaccate dalle forze del male che provengono direttamente dall’interno appunto. Il gioco assume contorni anche da metroidvania naturalmente, giocandosi sulle due dimensioni. Il combat system sfrutta vari salti e arrampicate, con un arsenale che si adatta a skill particolari. Avremo a disposizione sempre una katana che poi verrà associata ad altre armi per combo incredibili.

Avremo a disposizione anche armi a distanza che però naturalmente sono basate su proiettili e che quindi vanno centellinate. Il livello di difficoltà è tarato abbastanza verso l’alto anche se con la morte potremo modificare in maniera permanente alcune stats in modo da poter essere più forti dopo la morte. Stesso discorso per le armi che potranno essere potenziate alla stessa maniera.

Dal punto di vista squisitamente tecnico e grafico il gioco riprende gli stilemi dei vecchi dipinti giapponesi alla Hokusai. Uno stile particolarissimo e inconfondibile che permette al titolo di spiccare sui competitor. Discorso similare per quanto concerne la colonna sonora caratterizzata dai tamburi taiko.

Un ottimo titolo per un revival che ha sicuramente l’effetto nostalgia ma nello stesso tempo innova con un gameplay moderno e con uno stile inconfondibile.

Voto: 8

Related Posts

Powered by Calculate Your BMI