Geolocalizzare le rime? Jay Selowitz l’ha fatto

by • 27/05/2016 • Copertina, News, VideoCommenti disabilitati su Geolocalizzare le rime? Jay Selowitz l’ha fatto408

Jay Shelowitz è un giovane artista newyorkese specializzato in azioni di guerrilla-art su spazi pubblici. Dopo essersi occupato, tra l’altro, di “proteggere i ciclisti” e di “insegnare l’educazione” ai passeggeri della metropolitana di New York, la sua ultima performance affonda le sue radici nell’hip hop.

Jay ha infatti stampato una serie di citazioni da famosi pezzi rap su dei cartelli del tutto simili a veri cartelli stradali. Come ha scelto le citazioni? Dovevano tutte riferirsi a New York, e dovevano contenere una indicazione geografica precisa. Proprio in quei luoghi il cartello è stato poi collocato.

Non sono in grado di valutare il valore artistico di un’operazione del genere, con ogni probabilità il tutto si risolverà con un gran ritorno di immagine per l’artista, ma non riesco a non considerare l’idea geniale e mi chiedo: quanti cartelli del genere sarebbero sparsi per New York avesse potuto stampare tutte le barre dedicate alla Grande Mela?

Ovviamente, immediatamente dopo, il buon Jay ha fatto lo stesso anche a Los Angeles:

 

E Atlanta:

Related Posts

Powered by Calculate Your BMI