Genesis Noir

by • 05/05/2021 • Rubriche, The Game VaultCommenti disabilitati su Genesis Noir303

Genesis Noir è un gioco molto particolare con delle premesse molto poetiche, ossia un triangolo amoroso tra entità cosmiche con un sottofondo di jazz come origine dell’universo.

Feral Cat den ha avuto successo con la sua campagna Kickstarter che è riuscita a concretizzare questa idea così particolare. Fellow Traveller ha poi un ulteriore contributo che ha reso possibile la nascita di questo gioco.

Un mix tra astronomia e musica d’autore in un gameplay da punta e clicca molto particolare. Un viaggio tra passato, presente e futuro dell’universo che ci farà scoprire molti segreti della Creazione.

Il gioco poi prende ispirazione da un’opera letteraria di grandissimo spessore ossia Le Cosmicomiche di Italo Calvino. Un insieme di racconti sull’inizio della creazione, con riflessioni sullo spazio-tempo.

Ogni capitolo del gioco è introdotto con alcune righe che introducono concetti di astronomia o teorie fisiche. Viaggeremo quindi dal Big Bang fino alle varie ripercussioni nello spazio e nel tempo che ci ritroveremo a visitare.

Il personaggio che ci ritroveremo a controllare è No Man ossia un’entità cosmica che è sempre ossessionata dallo scorrere del tempo. Il tutto scorre normalmente finchè non sente la voce calda di Miss Massa che canta jazz. La bellezza femminile non passa inosservata e colpirà anche il violento suonatore di sax Golden Boy che quindi inizierà a provare una profonda gelosia nei nostri confronti.

Si arriverà appunto a un bang, uno sparo con cui Golden Boy fa fuori Miss Massa e qui il tempo si ferma per No Man. Si metterà quindi alla ricerca della verità e arriverà anche sulla Terra e quindi assisterà alla nascita della vita e all’alba dell’umanità. Il tutto per trovare un futuro in cui magari Miss Massa non verrà uccisa.

Un gioco dal comparto artistico altrettanto brillante sebbene minimale e allo stesso tempo una regia veramente eccellente. Il tutto condito da un comparto sonoro di grandissima qualità.

Avremo un senso di libertà generale e potremo spaziare veramente in tantissimi ambiti e luoghi e periodi storici, il tutto con enigmi sempre molto ben congegnati e ben inseriti nella storia.

Peccato che il gioco duri solo sulle sei o sette ore ma comunque è un’esperienza veramente incredibile.

Un ottimo inizio per un team che sicuramente farà parlare di sé.

Voto: 8

Related Posts

Powered by Calculate Your BMI