Gears of War II-Xbox 360

by • 05/02/2010 • ArticoliComments (0)376

Iniziamo subito questa recensione dichiarando questo: avete presente tutto ciò che avete adorato in Gears of War in questo secondo capitolo è di più e più cattivo! Quel geniaccio di Cliff Bleszinki e la sua Epic Games hanno implementato tutto ciò che c’era di bello e divertente nel capitolo precedente, rendendo il gioco molto più lungo e anche più bello dal punto di vista estetico-grafico. Anche i movimenti e gli scontri risultano molto più fluidi e realistici. L’Unreal Engine infatti funziona in maniera perfetta. Ma soprattutto questo Gears of War II è molto più cattivo e politicamente scorretto rispetto al passato, aumentando di molto il senso di divertimento generale.
Nel gioco ci ritroveremo nuovamente contrapposti in una guerra sanguinosa contro le malvagie locuste. Gli umani per sfuggire loro si sono rintanati nel sottosuolo terrestre mentre le locuste sono riuscite a colpire le città umane facendole creare dalle fondamenta. Noi vestiremo ancora una volta i carismatici panni di Marcus Fenix che con alcuni alleati, tra cui il fortissimo Tai, tenterà di sconfiggere le locuste direttamente nelle loro tane. Gli scenari quindi si alterneranno tra situazioni all’aria aperta e luoghi nel sottosuolo. Le strutture poligonali e i texture in ogni caso sono tutte di ottimo livello.
Il gioco alternerà come sempre fasi di scontri a fuoco concitatissimi con sezioni di esplorazione pura. Manco a dirlo i combattimenti sono divertentissimi, soprattutto grazie all’uso di armi ingegnose. Su tutte il mitra con sega elettrica incorporata. Lascerete spesso le trincee per correre all’impazzata e fare a pezzi gli alieni a colpi di motosega. Provare per credere! Il meccanismo del “riparati e spara” è rimasto invariato anche se in questo secondo capitolo i ripari spesso potranno distruggersi e quindi dovrete valutare bene dove nascondersi per non subire danni. Potrete utilizzare questa possibilità anche in maniera offensiva come far crollare un muro in testa a u nemico in lontananza. L’intelligenza artificiale dei vostri nemici è molto alta e perciò sarà difficile sconfiggerli, soprattutto quando le armi vi si incepperanno. In caso di difficoltà potrete trascinarvi dai vostri compagni o viceversa ed essere rianimati.
Il multiplayer è un’altra chicca del titolo e vi garantirà parecchie ore di divertimento in compagnia dei vostri amici, anche in cooperativa. Anche i 5 capitoli del single player garantiscono un’elevata longevità.
Un capolavoro che tutti i possessori di Xbox 360 dovrebbero possedere nella propria collezione.  

GRAFICA: 9
SONORO: 8
GIOCABILITA’: 9
LONGEVITA’: 8,5
VOTO FINALE: 9

HOT SPOTS:
–    ottima trama, molto convincente
–    multiplayer molto divertente

COLD SPOTS:
– senso di déjà vu con il primo capitolo

Produttore: Microsoft Games Studios
Sviluppatore: Epic Games
Genere: Sparatutto in terza persona

Related Posts

Powered by Calculate Your BMI