Finale Red Bull Street Match

by • 05/06/2011 • NewsComments (0)451

Gran Finale per il Red Bull Street Match!

Dopo 12 tappe di qualifiche in tutta Italia, il primo torneo di street soccer si è concluso ieri a Milano. Prima della sfida finale, le dodici squadre partecipanti hanno potuto perfezionare il proprio stile in uno speciale workshop tenuto dalle “Streetlegends”

Milano, 3 giugno 2011 – 250 squadre coinvolte, 1750 partecipanti, 420 partite, 6500 km. percorsi su e giù per lo Stivale durante le 12 tappe di qualifiche: ecco solo alcuni dei numeri che spiegano il successo del Red Bull Street Match, l’evento organizzato da Red Bull, in collaborazione con “Monta – il brand di abbigliamento tecnico di Edgar Davids – dedicato allo street soccer e conclusosi ieri a Milano con un’avvincente Finalissima.

L’1 e 2 giugno, infatti, presso il Mokart di Cinisello Balsamo, alle porte di Milano, si è svolto l’evento conclusivo di questo innovativo torneo di street soccer, ovvero di calcio giocato per strada. Un’intensa due giorni che ha visto il 1° giugno le 12 squadre finaliste coinvolte in uno specialissimo workshop, tenuto dalle “Street Legends”, grazie al quale hanno potuto perfezionare il proprio stile e i propri trick. Cinque “tutor” d’eccezione, quali Terrence Arnaud, Wasi Malik, Adilson Pinto, Djuric Ascencion e Jermaine Vanenburg hanno assistito i ragazzi in apposite aree dedicate ai fondamentali dello street soccer: shootout, freestyle/ground moves, “panna knock out” per poi confrontarsi in incontri 2 contro 2.
Il 2 giugno si è svolta invece la Finalissima del torneo, che, per il secondo anno consecutivo, ha decretato la vittoria di una squadra salernitana. Ad aggiudicarsi il podio sono, infatti, stati gli FD STORE , che hanno battuto per 3 a 1 gli E CHIRA MANERA di Cosenza.
A conclusione dell’evento, le Street Legends hanno giocato una speciale partita contro gli All Star, squadra composta dai più abili giocatori delle Finali.

Giunto alla sua terza edizione, il Red Bull Street Match ha riscosso ovunque un incredibile successo in termini di partecipazione, segno che lo street soccer, a cui l’evento è dedicato, appassiona gli Italiani, perché li riporta alle origini della loro passione per il calcio: giocare in strada, per divertimento e per il puro piacere di farlo, proprio come si faceva da bambini. Per questo motivo, per il tour sono stati selezionati campetti volutamente “street”, dove solitamente i ragazzi si ritrovano per giocare partitelle di calcio nei pomeriggi dopo la scuola.

Related Posts

Powered by Calculate Your BMI