Fell Seal Arbiter’s Mark

by • 06/05/2019 • Rubriche, The Game VaultCommenti disabilitati su Fell Seal Arbiter’s Mark245

Fell Seal Arbiter’s Mark è un gioco di ruolo tattico a turni che ricalca molto il classico del genere Final Fantasy Tactics. Il tutto in un universo fantasy indie creato dalla mente geniale degli sviluppatori di 6 Eyes Studio.

Vestiremo i panni dell’arbitro Kyrie che con la sua squadra si metterà al servizio degli Immortali e con essi tenterà di salvare il mondo dal caso eterno.

Cominceremo da un tutorial e successivamente potremo buttarci all’interno della vastissima mappa di gioco su cui verranno sempre marcati i punti nodali dove dovremo recarci per proseguire con la trama del gioco.

A questo proposito possiamo già affermare come la mappa sia ricca di ambientazioni molto diverse e particolareggiate, dalle valli a zone montuose fino alle pianure, ai deserti o alle malsane pianure.
Tutte ambientazioni che renderanno le nostre battaglie e le nostre vite molto difficili.

I personaggi principali che ci ritroveremo a controllare sono tre ovvero la coraggiosa Kyrie, il forzuto Reiner e la valente Anadine. Con il proseguo del gioco potremo scoprire molti più dettagli sulla trama e sulla storia dei personaggi leggendo le linee di dialogo fra gli stessi. I personaggi sono molto ben caratterizzati  e dotati di un buon approfondimento psicologico e carisma.

Anche il parco nemici è ben variegato e ci ritroveremo a combattere di fronte a tanti nemici tutti diversi e ben caratterizzati.
Per non parlare poi dell’eccellente lavoro svolto sulle ambientazioni e sui dettagli, realizzate interamente a mano da un team di soli due elementi.

Il gameplay è un classico rpg tattico a turni dove dovremo selezionare le caselle su cui posizionare i personaggi per combattere. Generalmente il nostro party è composto da sei personaggi che comunque potrà variare a seconda delle circostanze. Partiranno quindi i turni di movimento e di attacco nell’ordine che preferiremo.

Ogni personaggio ha naturalmente caratteristiche peculiari di attacco e difesa che poi potranno essere modificate con equipaggiamento o aumenti di livello guadagnati sul campo.

Bisognerà sempre calibrare al massimo i passi necessari per un attacco ad esempio oppure le zone della mappa in cui sferreremo gli attacchi. Molto importante anche la classe.  Le classi sono più di 20 in totale e per ognuna avremo uno skill tree molto approfondito che può aumentare il numero di abilità disponibili fino a 400. Il tutto poi potrà essere mescolato dato che saranno presenti due classi di cui una principale e una secondaria, per poter mescolare quindi abilità attive e passive. Potremo anche arruolare personaggi nuovi individuando le gilde presenti sulla mappa. Ogni personaggio poi potrà essere personalizzato in tutto e per tutto.

Il comparto tecnico è ottimo per un titolo di questa tipologia con ambientazioni disegnate a mano, animazioni in pixel art e un sonoro adatto a ogni circostanza.

Una difficoltà superiore alla media poi garantisce un buon livello di longevità.

Voto: 8

Related Posts

Powered by Calculate Your BMI