Farming Simulator 22

by • 09/12/2021 • Rubriche, The Game VaultCommenti disabilitati su Farming Simulator 22338

Il re delle simulazioni agricole ritorna sui nostro schermi, con un altro capitolo che conferma tutto quanto di buono visto finora dal suo esordio nell’ormai lontano 2008.

Giants Software si è presa un annetto per ponderare sulle scelte del precedente capitolo ed è tornata con un tiolo che smussa gli angoli e che ci regala un’esperienza sempre più piacevole, non tralasciando alcun aspetto della gestione di una fattoria.

Gli sviluppi si vedono soprattutto nel comparto gestionale e di macro management della fattoria anche perché l’aspetto simulativo è oramai praticamente perfetto e poco migliorabile.

Lo scopo rimane sempre quello di piantare, raccogliere ed allevare nel modo più profittevole possibile, in modo da poter guadagnare ed espandere la propria attività agricola. Avremo a disposizione tutte le macchine possibili e tutte brandizzate. Il tutto all’insegna del grande realismo e della duttilità.

Dovremo quindi seminare, arare, fertilizzare, raccogliere e quindi immagazzinare tutto in silos per la vendita diretta al consumatore. Il grado di sfida è settabile e quindi molte attività potranno essere evitate in base al fatto se vorremmo o meno svolgeremo varie attività come guidare tutti i mezzi a disposizione compresi trattori e mietitrebbia. Potremo anche settare il livello massimo che include la gestione della benzina o il dover tenere conto delle stagioni per piantagioni particolari.

Manca un tutorial completo e quindi questo significa che dovremo necessariamente fare esperienza sul campo. Potremo farci aiutare da vari aiutanti per le varie attività anche se non sarà mai possibile velocizzare i giorni delle attività. La macrogestione è stata migliorata grazie all’assegnazione dei tasks e della gestione della compravendita dei terreni.

Il comparto tecnico è buono e dettagliato come sempre soprattutto in termini di realismo estremo e ricco di dettagli per quanto concerne i veicoli e i loro dettagli sia negli esterni che negli interni nella visuale in soggettiva. Migliorate anche le rifiniture delle texture e gli effetti di luce.

Un ottimo titolo come sempre in scia con i predecessori che aficionados e modder non faticheranno ad apprezzare.

Voto: 8

Related Posts

Powered by Calculate Your BMI