Eventi & Concerti: 12 marzo – 23 luglio

by • 10/03/2016 • Copertina, Eventi & concerti, RubricheComments (0)357

301acb9c-5508-4dc2-83e9-da6dce93562c

Quello della primavera-estate 2016 è un calendario eventi che si fa sempre più denso e fitto! Preparatevi a hangover interminabili e ad altrettanto interminabili maratone sotto i palchi di tutta Italia.

Stasera ricordiamo ai più intrepidi di voi, quelli che non si vergognano a cantare a squarciagola, che a Milano sbarca per la prima volta l’Hip Hop Karaoke a cura di Vaitea e dj Pandaj: un sacco di strumentali italiane e straniere per un’esperienza quantomeno curiosa. Tutte le info qui.

Il 12 marzo the place to be è Bologna, per un super live di Pharoahe Monch in compagnia della live band Ezra Collective e di dj Boogie Blind. Ad aprire il loro concerto, oltretutto, ci saranno i Colle Der Fomento: imperdibile, insomma. Dettagli qui.

Parlando invece di eventi e non strettamente di concerti, il 20 marzo a Milano Music Heroes presenta un workshop sul videoclip musicale a cura di Machete Arts, dal titolo Autopsia di una scena, che probabilmente potrebbe interessare a molti: per info e iscrizioni, clic qui. Abbiamo messo in palio un biglietto tramite la competition di Hotmcma ci sono ancora alcuni posti liberi per iscriversi al workshop.

Come previsto, riprogrammate anche le nuove date di The-Internet, che avevano annullato il tour europeo dopo le date di Parigi: suoneranno il 22 marzo al Biko di Milano (restano validi i biglietti già acquistati per la data precedente) e il 23 a Bologna (biglietti da riacquistare, in questo caso). Più info sul sito del promoter.

Il 24 marzo, invece, Madchild degli Swollen Members suonerà a San Benedetto del Tronto (dettagli qui), mentre il 25 sarà a Stabio, in Svizzera (più info qui).

Il 25 marzo il padre di Primo Brown ha annunciato un grande evento commemorativo: finalmente abbiamo i dettagli, sarà una super jam all’Atlantico di Roma e vedrà la partecipazione di buona parte della scena romana e non solo. Chi può dovrebbe assolutamente trovare il modo di andare, perché è un evento unico e irripetibile. L’incasso, tra l’altro, sarà destinato a un progetto dedicato a Primo: tutti i dettagli li trovate qui.

Il 25 e 26 marzo torna il famigerato Under Festival, con direttore artistico Moder, che riunisce la crème dell’underground Italiano sul palco del Bronson di Madonna dell’Albero (Ravenna). Nel giro dei due giorni di festival si alterneranno sul palco Night Skinny, Johnny Marsiglia, Lord Bean, Bassi Maestro, Capsicum Set, Brain, Lord Madness, Star Trick, Apoc, Mastino, Arena 051 e molti, molti altri. Le prevendite sono già aperte.

Il 4 aprile tornano in Italia, più precisamente a Milano, anche Macklemore & Ryan Lewis: chi non disdegna sfumature più pop può trovare tutti i dettagli qui.

L’8 aprile, una cosa mai successa prima: i numeri uno assoluti del rap francese, gli IAM, autori di capolavori come il monumentale L’école du micro d’argent, per la prima volta in Italia e più precisamente a Milano! Le prevendite sono già aperte qui.

Dal 13 aprile in poi è stata annunciata anche la presenza in Italia di Nitty Scott, una delle mc più talentuose e chiacchierate in America: più info non appena disponibili.

Il 16 aprile, grande ritorno in Italia per una delle vere grandi dive della musica black: dopo oltre un decennio, Mariah Carey suonerà di nuovo a Milano. Le prevendite (piuttosto care, ma per una voce da cinque ottave la spesa è più che ragionevole) sono già aperte qui.

Vi ricordiamo anche che il 16 aprile è il Record Store Day (e ve ne abbiamo già parlato qui).

Il 23 aprile, una serata da far sciogliere in lacrime di gioia gli amanti del soul: José James, uno dei nomi più caldi e interessanti del panorama americano, arriva a Bologna e Milano per un’esclusiva preview del suo nuovo album. Esserci è imperativo, più dettagli qui qui.

Per chi invece preferisce il soul che fa piangere, vi ricordiamo che Adele suonerà in Italia per due date all’Arena di Verona, il 28 e il 29 maggio: come prevedibile, però, i biglietti sono ovviamente già esauriti (più info qui, in ogni caso).

Il 23 giugno gli amanti della dancehall saranno felici di sapere che Sean Paul torna dalle nostre parti, più precisamente a Milano: i dettagli qui.

Altra notizia bomba: il 13 luglio 2016 anche Rihanna torna in Italia, e stavolta fa le cose in grande: la location del concerto è lo stadio di San Siro a Milano. Tra l’altro, sul palco non sarà sola: la accompagneranno, tra gli altri opening act, The Weeknd e Big Sean. Si è aggiunta anche una data torinese, l’11 luglio: per i biglietti di entrambe potete controllare qui.

Ed eccoci infine arrivati a Beyoncé aka queen Bee, che ci farà omaggio della sua presenza allo stadio di San Siro il 18 luglio: prevendite disponibili da martedì 9 febbraio per i superfan iscritti al Beyhive Fan Club e alle 12 per i clienti American Express Card; da sabato 13/2 alle 10 su Live Nation e vendita generale da lunedì 15/2 alle 10 su Ticket One. Vi suggeriamo di affrettarvi ad acquistare i biglietti perché l’ultima volta che è stata a Milano sono andati esauriti in otto minuti d’orologio: in ogni caso, più info su Facebook.

Last but not least, un evento non strettamente hip hop ma che sicuramente potrebbe appassionare molte hip hop heads: i Chemical Brothers suoneranno a Milano il 22 luglio, e le prevendite sono già aperte.

Related Posts

Powered by Calculate Your BMI