Preview Embr

by • 25/05/2020 • Rubriche, The Game VaultCommenti disabilitati su Preview Embr236

Embr è un titolo indie che è stato sviluppato da Muse Games e pubblicato da Curve Digital. Il tutto è basato su un futuro distopico estremamente divertente e che vi strapperà qualche risata.

In questo futuro infatti i vigili del fuoco non esistono più e ogni cittadino può improvvisarsi pompiere per il bene della comunità.

Potremo quindi vestire i panni di un embr e perciò automaticamente diventare un vero e proprio eroe della comunità.

Potremo sia spegnere incendi ma magari anche fermare fughe di gas o ancora salvare persone che si trovano in pericolo.

Il tutto con un gusto per l’ironia e una certa goffaggine dei protagonisti che quindi smorza i toni e non rischia mai di sembrare troppo serioso.

Per salvare qualcuno da un incendio per esempio ci capiterà di buttare qualcuno fuori dalla finestra su un materasso posto in un cortile.
Situazioni sempre al limite insomma.

Il gameplay è quello piuttosto canonico in prima persona in cui dovremo risolvere vari enigmi e darci da fare in modo da salvare le varie situazione che ci verranno proposte.

Presente una trama principale contornata però da tantissime missioni secondarie che potremo scegliere di affrontare per completare al 100% il gioco.

Mano a mano che avremo successo nelle missioni di soccorso guadagneremo un sacco di soldi e quindi potremo sempre più equipaggiarci di tantissimi strumenti atti a essere sempre più performanti. Potremo quindi ottenere asce, rampini, pompe dell’acqua sempre più potenti in mondo da poter essere sempre preparati per la nostra operazione.

In coop fino a quattro giocatori questa modalità di gameplay amplifica il divertimento in maniera esponenziale. Assieme a degli amici infatti si potrà ridere tutti assieme delle situazioni al limite del grottesco in cui si ritroverà a giocare.

Gli enigmi sono tutti rivolti a trovare la valvola giusta per fermare la fuga di gas o coordinarsi al meglio in modo da evitare i dispersi durante un incendio.

Dovremo anche sfruttare i generatori di elettricità in modo da fare ripartire aeratori così da darci una mano durante gli spegnimenti dei fuochi.
Ogni volta che porteremo a termine una missione ci verranno assegnate da una a cinque fiamme e in base a questa valutazione potremo guadagnare più o meno denaro.

Il comparto tecnico vede una grafica in cell shading con buoni effetti soprattutto per quanto concerne i fondali.

Buono anche il sonoro con una colonna sonora simpatica e effetti come quello del crepitio del fuoco che svolgono il compito in maniera sufficiente.

Un gioco simpatico che non si prende mai troppo sul serio e strappa un sorriso.

 

Related Posts

Powered by Calculate Your BMI