Elden Ring

by • 16/03/2022 • Rubriche, The Game VaultCommenti disabilitati su Elden Ring437

Elden Ring è semplicemente il titolo dell’anno, un colossal dalle tinte dark e fantasy che ha completamente rivoluzionato il mondo dei soulslike.

Un viaggio complesso ed emozionante che difficilmente non vi lascerà qualcosa dentro al suo capolinea. FromSoftware di Miyazaki ha veramente sfruttato tutte le sue forze per dare vita a un autentico capolavoro. Un gioco che sicuramente verrà apprezzato anche dai non appassionati del genere.

Il setting del titolo è quello dell’Interregno con terre vaste e misteriose che nascondono svariati segreti al loro interno. Per riportare la luce in questo regno popolato da oscure figure ed eroi mitologici dovremo recuperare i frammenti dell’anello ancestrale degli eredi della regina Marika in modo da diventare noi stessi Lord Ancestrale.

Una storia incantevole a cui ha partecipato nella scrittura nientemeno che George R.R. Martin. I personaggi nei comportamenti e nei dialoghi sembrano proprio essere usciti da uno dei suoi celebri romanzi.

Nel gioco avremo poche informazioni e tutto sarà affidato alla nostra abilità di ricostruire i dettagli così come nella gestione della mappa di cui dovremo raccoglierne i frammenti per averne la completa visione d’insieme.

Potremo mettere dei segnaliini per ogni scoperta fatta su un mondo di gioco così vasto anche se veramente dopo ore e ore di gioco non finiranno mai le cose da fare. Tutte le aree sono perfettamente caratterizzate, ognuna con una morfologia particolare e un level design di tutto rispetto.

Cominceremo con la creazione del nostro Senzaluce con un editor che ci consentirà ogni tipo di dettaglio. Avremo a disposizione dieci classi differenti, ognuna con la propria peculiarità. Con i punti potremo poi indirizzarci verso una build piuttosto che un’altra. A fare il resto ci penserà poi il vasto arsenale che ci permetterà di sviluppare al meglio il proprio stile.

Il combat system è dettagliatissimo e permette perfino di gestire la postura, utilizzare delle evocazioni e anche le ceneri di guerra ossia abilità aggiuntive alle armi. Incontri difficili e brutali a cavallo e non che daranno il meglio di sé soprattutto durante le boss fight.

Il gioco è un open world vastissimo in cui ci saranno veramente tantissime cose da fare. Un vero e proprio souls definitivo che vi lascerà senza fiato per la mole di contenuti da portare a termine.

Dal punto di vista tecnico il gioco è veramente magnifico e gli scorci dell’Interregno sono eccezionali. La longevità + poi garantita dal multiplayer sia in modalità cooperativa che in multiplayer asincrono.

Un capolavoro che ogni videogiocatore dovrebbe avere in collezione.

Voto: 9.5

Related Posts

Powered by Calculate Your BMI