Dj Premier parla di Guru in ospedale

by • 27/04/2010 • NewsComments (0)436

Ospite di Hip Hop Nation, show radiofonico dell'emittente Sirius, dj Premier ha raccontato per la prima volta di essere andato a trovare Guru in ospedale. La visita, che è avvenuta di nascosto da Solar, era il primo incontro tra i due dal lontano 2003 e ha lasciato molto turbato il produttore, soprattutto perché ha avuto luogo quando, a giudicare dai tweet e dalle dichiarazioni rilasciate alla stampa, Guru sembrava essersi risvegliato dal coma ed essere in discrete condizioni di salute.

"Vedendolo incosciente su quel letto, si capiva che era impossibile che avesse scritto lui tutte le dichiarazioni che circolavano tramite Solar" ha affermato. Come se non bastasse, la descrizione che Premier ha fatto di Guru è quasi agghiacciante: "Aveva i capelli aggrovigliati, le unghie di mani e piedi lunghissime, era sporco… Se Solar si stava prendendo cura di lui come andava dicendo a tutti, com'è possibile che sembrasse così abbandonato? Mi è capitato di assistere dei malati gravi in ospedale, e queste sono tutte cose di cui mi sono occupato". 

Premier racconta di essere rimasto a lungo con Guru: "Ho portato con me una t-shirt dei Gangstarr che ho passato sul suo corpo per fargli sentire l'energia del nostro gruppo e di quello che avevamo creato. Poi gli ho dato un bacio in fronte e gli ho detto addio perché, anche se nessuno me l'ha detto esplicitamente, ho capito che era troppo grave e non si sarebbe mai più ripreso".

Ad oggi, ovvero a oltre una settimana dalla sua morte, non si sa ancora quando e come si svolgerà il funerale di Guru.

Related Posts

Powered by Calculate Your BMI